Visita del Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani all’hotspot di Pozzallo

POZZALLO – Nel caldo pomeriggio di ieri 25 Agosto, è venuto in visita presso l’hotspot di Pozzallo il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, per constatare personalmente la situazione e lo stato di quella che ormai è diventata la città di frontiera della provincia di Ragusa in termini di accoglienza migranti: Pozzallo.

Nel corso della visita, il Presidente Tajani ha elogiato l’ottimo lavoro compiuto dalla polizia italiana, da Frontex, dai mediatori culturali e dagli operatori sanitari nei confronti di questa gente che arriva nel breve termine in Italia dal Medio Oriente, dall’Asia e dall’ Africa, dove peraltro c’è una delle situazioni più drammatiche in assoluto legate a cambiamenti climatici, guerre, carestia, siccità, boko haram e una crescita esponenziale della popolazione.

Resta ferma la necessità di dover aiutare questa gente potenziando gli aiuti economici verso l’Africa appunto, prima della pausa estiva il Parlamento a tal proposito ha approvato un finanziamento di 4 miliardi con effetto leva di 40 miliardi, anche se in realtà in condizioni del genere servirebbe un finanziamento di 40 miliardi con effetto leva di 400 miliardi.

Questa visita rappresenta la vicinanza assoluta ed operativa del Parlamento Europeo e del Presidente Tajani a fianco della provincia di Ragusa, come rappresentato dalla stessa dott.ssa Valentina Spadaro, Dirigente Regionale

Forza Italia Giovani, presente a Pozzallo.

Print Friendly, PDF & Email