Vittoria. Aiello: “Doverosa risposta all’assessore Bonetta”

VITTORIA – Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa a firma di Francesco Aiello:

L’assessore Bonetta, assessore posticcio di una amministrazione terminale, che ha prodotto lo sconvolgimento della scuola vittoriese con un piano di demensionamento scolastico assolutistico, antidemocratico, lesivo dei diritti dei lavoratori, delle famiglie e degli alunni, cumpaffiato tra di loro amministratori comunali per scopi inconfessabili e clentelari, attacca il dott. Foresti con un linguaggio da compare suonato.

Si rivolge al dott. Foresti apostrofandolo con un gratuito e avvelenato ” tale Foresti ” che ne mostra la statura intellettuale abbastanza modesta. Un modesto tra mediocri. O un mediocre tra taluni modesti soci di squallide avventure amministrative.

La scuola vittoriese non si lascera’ ricattare da gentaglia simile. E i tentativi di minacciare i dirigenti scolastici in rivolta, sono solo la conseguenza di una ingerenza nei problemi della scuola, che va salvaguardata dalle strumentalizzazioni.

Prima colpiscono…. E poi mandano messaggi tosti per recuperare…il discredito …..elettorale.

Conclusioni finali ; quanti bei tipi, ci sono in giro. Tipi non da bar, ma da taberna avvinazzata.

Francesco Aiello

Print Friendly, PDF & Email