Vittoria. Andrea Nicosia, esponente della coalizione Giovanni Moscato Sindaco, interviene sulle recenti alleanze strette in città

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

VITTORIA – “Mentre noi diciamo no ai giochi di potere, agli inciuci per le poltrone e alle alleanze immonde, la vecchia politica che governa da 30 anni Vittoria cerca in tutti i modi di inseguire il potere con accordi stipulati solo per evitare di sparire di scena”.
L’alleanza tra Aiello e Artini – prosegue Nicosia – dimostra ancora una volta che non c’è alcun progetto per la città e si tratta di un abbraccio avvenuto soltanto per il potere e non per amore della città. Aiello si è sempre alleato con Chiunque pur di agguantare poltrone . Noi siamo diversi: abbiamo già nominato tutti e cinque gli assessori e parleremo non ai partiti ma agli uomini e alle donne libere di questa città per liberarla da 30 anni di cattiva amministrazione per dimenticare un passato fallimentare e immaginare, finalmente, il futuro. Hanno paura di perdere il potere e cercano di rimanere in sella in tutti i modi e Aiello , maestro di alleanze immonde come quella con Incardona nel 2011, nonostante questi accordi, è arrivato secondo e continua ad annaspare ma i vittoriesi lo hanno sonoramente bocciato

Andrea Nicosia

Print Friendly, PDF & Email