Vittoria. Barrano: “La villa comunale in uno stato di abbandono”

VITTORIA – “Molte delle zone attrezzate a verde presenti in città risultano completamente abbandonate a loro stesse. L’emblema di tutto ciò è la condizione in cui versa la villa comunale. Con cittadini che si lamentano, ogni giorno, per la mancanza di attenzione che, con riferimento al piccolo polmone verde di Vittoria, invece dovrebbe essere ai massimi livelli”. E’ il consigliere comunale Daniele Barrano a rilevarlo dopo avere ricevuto numerose segnalazioni da parte dei cittadini che, anche in periodo invernale, frequentano la villa comunale, da molti utilizzato come luogo prediletto per il jogging. “Abbiamo la possibilità di potere contare su un piccolo gioiellino – prosegue Barrano – che, se opportunamente valorizzato, potrebbe davvero fare la differenza per quanto concerne la gestione delle zone a verde. E invece, ci sarebbe bisogno di un recupero sostanziale che, a quanto pare, neppure con l’ordinaria amministrazione l’attuale Giunta è riuscito a garantire. Di tutto ciò si dolgono quelle persone, giovani e meno giovani, che, nel proprio tempo libero, si recano alla villa per trascorrere qualche ora in assoluta tranquillità. Dispiace, dunque, che ancora oggi non si sia compresa l’importanza di tenere la villa in uno stato di decoro accettabile mentre, invece, sono parecchi i limiti che, a questo proposito, si registrano. Per non parlare, poi, di tutte le altre zone a verde attrezzato della nostra città che, purtroppo, versano in situazioni ancora più precarie di quelle della villa comunale”.

Print Friendly, PDF & Email