Vittoria. Barrano: “Una nuova stagione di sensibilizzazione civica”

VITTORIA – Il capogruppo di Riavvia Vittoria Daniele Barrano interviene in merito alle recenti iniziative di sensibilizzazione portate avanti dal gruppo politico che sostiene Giovanni Moscato sindaco.

“L’azione civica che i gruppi consiliari e i movimenti politici che hanno sostenuto la campagna elettorale del sindaco Giovanni Moscato hanno animato in queste ultime settimane inaugura una nuova stagione a Vittoria. Una stagione contrassegnata dal servizio alla collettività nel senso più pieno del termine per restituire alla parola politica un significato ancora più pregnante rispetto al recente passato”. Barrano sottolinea come tutto ciò lasci presagire una partecipazione alla gestione della “res publica” più matura e consapevole, con il sindaco che si sbraccia in prima persona per stare in mezzo alla gente e individuare i problemi, purtroppo parecchi, che sono stati lasciati in eredità dalla precedente amministrazione.

“Ma tutto questo – sottolinea Barrano – non deve mai costituire una scusante, tutto questo, piuttosto, deve fornirci uno spirito supplementare per riuscire a trovare quelle coordinate che, attraverso l’entusiasmo, spingano tutti, anche quelli più restii, ad esercitare questo nuovo modo di concepire la coscienza civica”. “Chiaramente – continua il capogruppo di Riavvia Vittoria – i cittadini non debbono sostituirsi al Comune nella gestione dei servizi. Tutto ciò sarebbe inconcepibile. Ma l’azione volontaria di liberi cittadini segna chiaramente un cambio di passo e invoglia verso una maggiore cura della città e delle nostre bellezze. Ciò ci lascia ben sperare per il prossimo futuro e per il prosieguo di questa esaltante iniziativa amministrativa. Il nostro augurio è quello di vedere una città unita, pur con le caratterizzazioni e contrapposizioni politiche legittime e indispensabili, e che si rimbocca le maniche per ottenere risultati ancora migliori. Dobbiamo tutti chiederci che cosa possiamo fare per migliorare Vittoria. E le prime risposte cominciano già ad arrivare. Anche in questo modo”.

Print Friendly, PDF & Email