Vittoria, Consiglio Comunale discute mozione su sanità. La Rosa: “Non permetteremo a nessuno di declassare il reparto di Ortopedia del Guzzardi”

VITTORIA – Il Consiglio comunale, nella seduta di lunedì, ha discusso una mozione sul tema della sanità e, in particolar modo, ha puntato l’attenzione sul timore legato al declassamento del reparto di Ortopedia dell’Ospedale Guzzardi. Dopo le dimissioni del precedente primario, infatti, ne è stato nominato uno proveniente da un altro Ospedale della provincia. Sin da subito l’Amministrazione Comunale ha espresso dubbi su questa scelta, temendo che potesse rappresentare il preludio al declassamento di Ortopedia.
“Voglio ringraziare il Consiglio comunale e la Presidenza- ha dichiarato il vicesindaco, Andrea La Rosa- per aver permesso un dibattito che ha consentito un confronto sul tema della sanità nel nostro territorio, puntando l’attenzione sia sulle criticità e le difficoltà vissute oggi dalla sanità ipparina che sui rischi legati alla riorganizzazione della rete ospedaliera siciliana e ragusana. Questa Amministrazione, con in testa il Sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato, ha già preso posizione sul tema, cercando di attenzionare la tematica, sollecitando impegni concreti e seri, evidenziando ai vertici dell’Azienda sanitaria provinciale le proprie osservazioni”.

“Adesso- aggiunge La Rosa- è importante che il civico consenso, in sinergia con l’Amministrazione Comunale, sia attento e predisposto a difendere in ogni sede il nostro nosocomio. Non permetteremo a nessuno di danneggiare la struttura ospedaliera. Ci aspettiamo da parte del Governo regionale e dalle istituzioni di questa provincia segnali concreti e positivi a tutela dei reparti importanti che non potranno essere negati alla nostra città. Condivido la proposta del presidente Nicosia di avviare, in sinergia tra Consiglio e Amministrazione, una interlocuzione con la dirigenza dell’Asp e con le Istituzioni regionali, indispensabile anche per richiedere all’ Azienda Sanitaria Provinciale un intervento specifico sul reparto di Ortopedia e chiarire ogni dubbio sul tanto temuto declassamento dello stesso reparto. Appare indispensabile- ha concluso LaRosa – trovare soluzioni che garantiscono il miglior funzionamento possibile del reparto, nell’esclusivo interesse della nostra sanità, operatori compresi, e dei cittadini”.

Il vicesindaco Andrea La Rosa
Print Friendly, PDF & Email