Vittoria. Se La Ami La Cambi: “Piena solidarietà al sindacalista vittima di attacco incendiario”

VITTORIA – Alessandra Russo e Salvatore Giardina a nome di tutto il movimento politico “Se la ami la cambi” esprimono solidarietà al sindacalista dell’UGL – Federazione Ambiente, Giuseppe Piazza che nella notte del 12 ottobre ha subito un infame attacco incendiario ai danni della sua auto.
“Condanniamo con fermezza- dichiara Giardina – questo vile gesto criminale e manifestiamo la nostra vicinanza al Sig. Giuseppe Piazza. Riteniamo che quanto accaduto sia ben più insopportabile del gesto materiale già di per sé grave: vi può essere il sospetto che quanto accaduto possa inserirsi in un quadro ben più ampio, tipico di una associazione criminale che con fare tipicamente mafioso intende determinare le sorti della nostra Città.
Ecco perché ci rivolgiamo accoratamente, da un canto, alle Forze dell’Ordine ad alla Magistratura inquirente affinché al più presto e con la massima determinazione facciano luce sull’accaduto per stroncare detti tentativi di condizionamento e, dall’altro canto, alla sensibilità di tutta la cittadinanza affinché tutti insieme si possa far quadrato contro la barbarie. La Città di Vittoria deve tenere sempre alta la bandiera della legalità senza tentennamento alcuno”.
“In questi casi – aggiunge la Russo – è necessario che tutte le forze sane della Città ed i cittadini onesti, che – ricordiamolo – rappresentano la stragrande maggioranza dei vittoriesi, respingano con fermezza ogni tentativo di condizionamento dell’agire politico, sociale e civile”.
“Condividiamo quanto detto, anche nella sede istituzionale del civico consesso, dal sindaco Giovanni Moscato: nessuno può pensare di dirigere i giochi in maniera criminale e chiunque speculi politicamente su episodi del genere si rende complice di queste condotte delinquenziali”.

Print Friendly, PDF & Email