Vittoria. Lorenzo Scuderi è il nuovo segretario del Partito Democratico

VITTORIA – Ieri sera, nel corso di una affollata riunione della direzione del PD, allargata ad iscritti e simpatizzanti, dopo un ampio e appassionato dibattito, Lorenzo Scuderi è stato eletto segretario del circolo di Vittoria.
Lorenzo Scuderi, avvocato, 44 anni, con un percorso politico che lo vede impegnato nei DS prima, successivamente tra i fondatori del Partito Democratico, ha svolto sino a ieri sera il ruolo di tesoriere del PD di Vittoria.
Sono onorato di questo incarico – ha dichiarato il neo segretario – e ringrazio il gruppo dirigente del partito che ha proposto la mia candidatura, riponendo in me fiducia e aspettative. So bene che i mesi a venire saranno per il nostro partito una strada tutta in salita. C’è tanto da fare, innanzitutto riconquistare la fiducia da parte dei cittadini.
I prossimi mesi ci vedranno impegnati su diversi fronti. Sui temi nazionali, con la campagna referendaria, e su temi regionali e locali. E’ indubbio che il percorso, per noi, sarà tutto nuovo. I cittadini, per la prima volta, ci vedranno dall’altra parte della barricata, ovvero all’opposizione del governo della città. L’entusiasmo e la tenacia non ci manca. La scorsa campagna elettorale ha inaugurato una nuova stagione di impegno politico da parte di un gruppo di giovani, che hanno tanta voglia di continuare a lavorare dentro il Partito Democratico, rimasto forse l’unico Partito, in città, sebbene in piena estate, a continuare a tenere le sedi aperte e riunirsi.
E’ pertanto nostro dovere rilanciare il dibattito politico a Vittoria, ponendo al centro delle questioni temi che coinvolgano i cittadini: welfare, lavoro, ambiente.
E’ una scommessa, quella che ci accingiamo a intraprendere. Una scommessa che dobbiamo vincere. Lo dobbiamo innanzitutto alla Città, prima ancora che a noi stessi”.

Print Friendly, PDF & Email