Vittoria. Moscato e Sviluppo Ibleo pianificano ultima parte campagna elettorale

Il candidato sindaco Giovanni Moscato incontra il movimento politico Sviluppo Ibleo per mettere a punto l’ultima fase della campagna elettorale: “La stretta intesa stipulata rappresenta un messaggio di serenità per i cittadini riguardo alla svolta che intendiamo attuare a Vittoria”

VITTORIA – Nuovo incontro tra il candidato sindaco Giovanni Moscato e il movimento Sviluppo Ibleo nell’ambito della coalizione che sostiene il progetto “Se la ami la cambi”. Sviluppo Ibleo è, infatti, una delle liste che sostiene Moscato e che, già da mesi, si sta adoperando per consolidare un progetto che promette di fornire gli stimoli giusti per il cambiamento che ormai a Vittoria si rende necessario, considerati i gravi disagi con cui da anni, in tutti gli ambiti, da quello socioeconomico a quello del decoro, i cittadini si trovano a fare i conti. E’ stato il candidato sindaco Moscato a mettere in rilievo come “l’attenzione da parte della gente risulti essere sempre crescente. Non ci sono dubbi sul fatto che la sfida, con il passare dei giorni, è sempre più stimolante e che il nostro primo obiettivo è di fare comprendere ai vittoriesi come intendiamo imprimere una svolta. E l’unione con il movimento Sviluppo Ibleo, rappresentato dal presidente Andrea La Rosa, è imprescindibile per la realizzazione di questo ambizioso progetto che deve proiettarsi verso la Vittoria del 2020, una città di grande respiro che deve recuperare tutte le peculiarità che, anno dopo anno, ha perso”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’intervento di La Rosa il quale ha riconosciuto come “l’intesa portata avanti con Giovanni Moscato e con tutti gli altri componenti della coalizione rappresenta un messaggio di grande tranquillità nei confronti della cittadinanza. In molti – continua La Rosa – sono rassicurati dal fatto che l’intesa con Moscato, mia personale ma del nostro movimento in generale, sia così forte. E’ l’ingrediente migliore per potere dare risposte a tutti loro non appena saremo al governo della città. In questi giorni è in fase di distribuzione il programma. E tutti hanno avuto modo di rendersi conto delle novità che la coalizione intende attuare per imprimere una svolta radicale al futuro di Vittoria. Anche perché veniamo fuori da anni davvero devastanti sotto il profilo amministrativo. Ma al passato non vogliamo guardare. Con Moscato siamo convinti che solo guardando avanti si potrà costruire qualcosa di importante per questa città. Noi ci siamo e ci saremo. Faremo valere la nostra forza elettorale assieme a Giovanni. Siamo persone dalla faccia pulita che si sono scommesse in questa avventura. Con l’ulteriore consenso dei cittadini sarà ancora più facile attuarla”.

Print Friendly, PDF & Email