Vittoria. Movimento 5 Stelle: “Ci siamo schierati, ma dalla parte dei cittadini! Non vi lasceremo da soli al ballottaggio!”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

VITTORIA – Dopo il 5 Giugno, abbiamo un’unica certezza, per la prima volta il Movimento 5 Stelle siederà in Consiglio Comunale. I nostri seggi saranno i seggi dei cittadini.

“In questi giorni in molti ci hanno chiesto chi votare al ballottaggio, delusi, smarriti, confusi.” Ha dichiarato Valentina Argentino, candidata al consiglio comunale per il Movimento 5 Stelle “Abbiamo risposto lasciando liberi gli elettori, dicendo di votare secondo la propria coscienza. Ma non dimentichiamo mai il senso del nostro Movimento, le parole “tutti a casa”, “basta con i politici di professione”, “basta inciuci partitici”. Sceglieremo tenendo conto di tutto quanto ha caratterizzato questi anni di presenza sul territorio e questi ultimi mesi di campagna elettorale, pensando al bene esclusivo della città. Siamo stati e resteremo dalla parte del cittadino, per questo, abbiamo deciso di non lasciarvi da soli al ballottaggio, rifletteremo insieme.”

Inoltre Giuseppe Ragusa, candidato al consiglio comunale aggiunge: “Non voteremo dietro accordi o scambi di poltrona, questo oramai è chiaro, voteremo guardando da vicino i punti del programma dei candidati rimasti al ballottaggio, e lo faremo consapevolmente. Vi sono punti cardine del nostro programma, inseriti in tutti i Comuni 5 stelle, punti che si schierano a favore esclusivo della collettività. Questi punti li pubblichiamo nuovamente per portarli a conoscenza degli attuali candidati Sindaco che andranno al ballottaggio, liberi di sottoscriverli pubblicamente oppure no, valuteremo di conseguenza la scelta del 19 Giugno.”

Il movimento 5 telle è nato per cambiare la politica partitica tramite la diffusione e l’applicazione dei punti seguenti:

  1. RIDUZIONE DEL 30 % DELLE INDENNITÀ del Sindaco, degli assessori, del Presidente del Consiglio e dei Consiglieri Comunali (i consiglieri 5 stelle lo faranno in ogni caso). Le somme risparmiate confluiranno in un unico fondo da destinare alle finalità che i cittadini stessi decideranno tramite consultazione popolare (si tratta di circa 70.000 euro l’anno). Viviamo un periodo di forte crisi, economica e di valori, occorre riscoprire il vero senso della politica, intesa come servizio e passione;
  2. DIRETTA STREAMING DELLE SEDUTE DEL CONSIGLIO COMUNALE E DELLE COMMISSIONI CONSILIARI con conseguente archivio delle sedute sul sito del Comune di Vittoria, per una maggiore trasparenza ed informazione;
  3. REDDITO DI CITTADINANZA, nessuno deve rimanere indietro!
  4. BILANCIO PARTECIPATO ED ASSEMBLEA PUBBLICA ANNUALE per consultare i cittadini sulla distribuzione delle risorse dei capitoli di spesa;
  5. PRIMA CASA: Vittoria vive il dramma della prima casa all’asta. Il movimento 5 stelle sta lottando per questa battaglia in Parlamento. A livello locale necessita lo sportello dedicato alla prima assistenza gratuita nei confronti delle famiglie che versano in questa situazione. Occorre una forte sensibilizzazione per incoraggiare i cittadini a reagire, a parlarne, a cercare sostegno tramite l’informazione che può fornire questo sportello.

“I nostri 5 punti 5 stelle sono pubblici,” ha aggiunto Giuseppe Re, candidato 5 stelle “possono essere esaminati e discussi dai candidati in corsa. Noi, insieme ai nostri elettori, sfidiamo chi è disposto a sottoscriverli per realizzarli, come una priorità! Attenderemo eventuali risvolti ed avremo modo di scegliere in modo maggiormente consapevole. Ecco, questa è la politica del nostro movimento, non chiediamo nulla in cambio, se non l’attuazione di punti che interessano esclusivamente la comunità vittoriese.”

Print Friendly, PDF & Email