Vittoria. Nicastro: “Continuiamo a segnalare disservizi. Cedimento dei marciapiedi”. Riceviamo e pubblichiamo

La citta’ di Vittoria ancora vittima di problemi sicuramente poco evidenziati dalla politica , ma fastidiosi per i cittadini ad abitazione a pian terreno .

Questa volta , oltre alla problematica delle strade ridotte un colabrodo per le continue piogge , c’e’ la problematica dei marciapiedi in stato di cedimento a causa delle strade mal ridotte che non consentono la defluizione delle acque piovane .

Quest’ultime si infiltrano nei bordi tra asfalto e marciapiede , creando delle notevoli crepe che consentono l’infiltrazioni di acqua durante la pioggia sotto i marciapiedi , creando pozzanghere e voragini interne che fanno defluire l’acqua piovana a tal punto da provocare infiltrazione e umudita’ dentro le abitazioni a pian terreno .

E’ il caso dei residenti di via R.Settimo all’altezza tra via Adua e via Curiel.

I residenti di questa zona , sono molto arrabbiati in quanto hanno dovuto spendere una cifra in piccole ristrutturazioni interne alle loro case dovute all’umidita’ provocata dalle molteplici infiltrazioni di acqua piovana dentro le loro abitazioni proveniente dalle crepe dei marciapiedi che ad oggi , si trovano in uno stato di cedimento totale .

Sempre i residenti , ci hanno gia’ detto di aver segnalato piu’ volte tale problematica agli organi preposti e anche qualche amministratore .

Purtroppo ad oggi , nessuna risposta in merito al problema .

Pertanto chiediamo all’Amministrazione Comunale maggiore attenzione nei confronti dei cittadini che reclamano , segnalano e chiedono i servizi di cui hanno diritto , augurandoci che la problematica venga risolta nel piu’ breve tempo possibile.

La citta’ vuole le risposte anche nei problemi che politicamente possono sembrare banali e poco importanti ,ma nella quotidianita’ , hanno la sua rilevanza nei confronti di chi non puo’ vivere in mezzo alle infiltrazioni di acqua e a ridosso del cedimento dei marciapiedi.

IL CONSIGLIERE COMUNALE
Giuseppe Nicastro

Print Friendly, PDF & Email