Vittoria. Nicastro: “Ordinanza pulizia lotti liberi? Chiedo la pulizia anche per terreni comunali”. Riceviamo e pubblichiamo

In merito all’ordinanza N 40 dell’11 Luglio 2016 a firma del Sindaco di Vittoria esprimo qualche prerplessita’ .

Partendo dal presupposto che le ordinanze vanno rispettate e che tale ordinanza e’ importante per la salvaguardia della citta’ in termini di pulizia e di igiene nei vari quartieri ,considerato il degrado , l’incuria , i cambiamenti climatici e la mancanza di recinzione in molti terreni di proprieta’ privata , notiamo pero’ che l’amministrazione comunale si immerge spesso e volentieri nella parte dello “Sceriffo della Contea” .

L’ordinanza N.40 del 11 Luglio 2016 (giusta e lodevole ) ordina :

Alle persone fisiche e giuridiche che detengono , a qualsiasi titolo terreni pubblici e privati in tutto il territorio comunale, di procedere e mantenere in perfetto stato di pulizia terreni anche se recintati , giardini privati di case e ville, terreni confinanti con strade comunali , provinciali e statali , eliminando vegetazione secca , effettuando apposite fasce tagliafuoco .
Peraltro l’ordinanza dice pure che i proprietari dei terrenni sono tenuti a provvedere anche alla disinfestazione nel caso di presenza di ratti e zecche , alla pulizia nel caso di rifiuti depositati ecc.
Tutto molto bello e anche giusto.
A questo punto dato l’esistenza di questa ordinanza n. 40 del 11 luglio 2016 , sarebbe giusto che il comune provveda ad applicare tale ordinanza anche per i terreni di proprieta’ del comune vittoria .
Cosi’ come i cittadini debbono rispettare le ordinanze , anche il comune sia da esempio .
Pertanto chiedo all’amministrazione comunale:
Cosa intende fare in merito alla pulizia dei terreni di proprieta’ del comune ?
Il comune possiede terreni di sua proprieta’ ?
Qualora c’e’ ne fosse di bisogno , si richiede urgentemente la pulizia dei terreni di prorpieta’ del comune, altrimenti non hanno senso ne’ le ordinanze ne’ tantomeno le video-iniziative sulla tutela dell’ambiente ed il rispetto delle regole che vale per tutti , a cominciare per prima dall’amministrazione comunale !!

Il consigliere comunale, Giuseppe Nicastro

Print Friendly, PDF & Email