Vittoria. Nicosia: “Sì da parte nostra all’adesione al Gac “Unicità del Golfo di Gela”, ma si dia più ascolto alle associazioni dei pescatori”. Riceviamo e pubblichiamo

“Il cavallo di ritorno”. La presidenza della commissione trasparenza ai 5 stelle grazie al voto compatto del centrodestra . Equivoco l’asse 5 stelle – amministrazione comunale

VITTORIA – Si è svolta il 26 settembre 2016 una seduta del Consiglio Comunale di Vittoria con 2 punti all’Odg .
Il primo sull’ “Adesione al Gruppo di Azione Costiera (Gac) “Unicità del Golfo di Gela” con sede in Gela per l’attuazione di una strategia di sviluppo locale partecipativo a valere sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp) 2014-2020” ha registrato il voto favorevole mio e dei consiglieri Pd e Nuove idee.
I nuovi parametri fissati dal Dipartimento regionale della pesca di fatto tagliano il “Gac Ibleo” dalla partecipazione al nuovo bando : ho chiesto in aula perché , considerato che lo stesso è stato giudicato virtuoso dagli organi competenti per le tante positive realizzazioni dello scorso anno, l’Amministrazione Comunale non abbia tentato convintamente di soddisfare tali parametri con altre adesioni e il motivo per il quale non si sia studiata con gli altri soci pubblici e privati la possibilità di inserirci e fare squadra con il Gac dei due mari ( comprende Pachino-Marzamemi,Portopalo, Pozzallo, Scicli Donnalucata, Ispica) visto una maggiore affinità delle marinerie e il favore in tale senso della maggior parte dei pescatori.
Pur restando convinto , dopo le risposte del Sindaco , che sarebbe stato possibile e più proficuo far aderire centri a noi omogenei e cercare di raggiungere come Gac Ibleo i nuovi parametri previsti dal bando, il voto sull’atto è stato favorevole con l’invito espresso al Sindaco di aumentare l’ascolto per coinvolgere positivamente i nostri pescatori sulla strategia del nuovo piano strategico da adottare con questa nuova aggregazione . E’ quindi emerso in aula che , grazie alla programmazione della scorsa amministrazione oltre ai benefici dei Gac e dei distretti turistici , Vittoria attraverso “Agenda Urbana” avrà finanziamenti per riqualificazione urbana di circa 17 milioni di euro .
In merito al secondo punto all’odg , l’ elezione del Presidente della Commissione Consiliare “ Trasparenza”, auguro buon lavoro alla neo-presidente Valentina Argentino , penso però sia da considerare il dato politico che ha registrato per la sua elezione il voto di tutti i consiglieri di maggioranza . E’ una commissione alla cui presidenza per convenzione viene eletto un esponente della minoranza . Il sindaco , prima della seduta consiliare, alle due di pomeriggio, aveva chiamato a raccolta i consiglieri di maggioranza per catechizzarli: il diktat è partito per i grillini . E’ un dato anomalo , una sorta di “cavallo di ritorno” che premia una azione di opposizione finora piuttosto blanda da parte dei 5 stelle che hanno quasi sempre votato favorevolmente sia in commissione che in Consiglio gli atti dell’amministrazione e che stranamente ancora non hanno portato in aula interrogazioni e atti ispettivi. Il movimento politico , dappertutto combattivo e agguerrito , a Vittoria si dimostra filogovernativo , sapremo nei prossimi mesi se ci sarà una alleanza sostanziale.

Fabio Nicosia – consigliere comunale

Print Friendly, PDF & Email