Vittoria, ospedale Guzzardi. I consiglieri del Pd e #Nuoveidee i-democratici su nomina direttore ortopedia

VITTORIA – Il 31 gennaio 2017 è andato in pensione il Prof. T.C. Russo Direttore del Reparto di Ortopedia dell’Ospedale Guzzardi di Vittoria e la direzione è stata affidata “ad interim” al Dott. Sallemi attuale Direttore dell’Ortopedia dell’Ospedale di Ragusa.

Vogliamo auspicare che la nomina ad interim sia stata effettuata in attesa della nomina del nuovo Direttore.
Ma manifestiamo la fondata preoccupazione che questa soluzione possa essere il preludio di un forte depotenziamento del reparto stesso a beneficio di altre realtà sanitarie provinciali.
Il sospetto è forte se è vero che sul tema v’è l’assoluto silenzio da parte dei vertici dell’ASP circa l’avvio delle procedure di nuova nomina del Direttore. Silenzio manifestato anche nella a dir poco inutile e sprecata riunione da parte della Commissione consiliare presieduta dal Consigliere Miccoli nella quale non è stato sollevato alcunchè in merito.
Questo silenzio ci sembra lo stesso che si è avuto per quanto riguarda altri reparti come quelli di Radiologia, Laboratorio Analisi, Emoteca ed Anatomia Patologica che sono stati accorpati alle Direzioni di Ragusa e Modica.
Invero stiamo parlando di un reparto dalla storia prestigiosa e dalla alta qualità. Che si è specializzato soprattutto nel trattamento delle patologie traumatiche e delle deformità che ne conseguono. Patologie che nella nostra città, e per le particolari attività lavorative che vi si svolgono oltre, purtroppo, ai frequenti sinistri stradali con feriti gravi raggiungono una incidenza che non ha paragoni con nessuno degli altri comuni della provincia.
Non dimentichiamo, infatti, che nel reparto di ortopedia di Vittoria confluisce un bacino ben più ampio del solo territorio vittoriese e scoglittiese comprendendo i comuni di Comiso con Pedalino, Chiaramonte Gulfi e Santa Croce Camerina e, oltre provincia, anche i comuni di Niscemi e Mazzarrone nonché tutti i lavoratori, anche non italiani, che risiedono nelle campagne e nel periodo estivo tutta l’affollata zona costiera che va da Punta Secca ai Macconi.
E’ forte il timore che la perdita di autonomia del reparto e la conseguenziale possibilità di perdita della capacità di programmazione e di spesa comporterebbe inevitabilmente una riduzione delle possibilità operative del reparto, un’indubbia offesa al suo prestigio ed una sensibile riduzione delle prestazioni sin qui offerte alla città ed a tutto il territorio circostante.
Vogliamo sapere se si toccherà l’Ortopedia di Vittoria trasformando anche questo reparto in una semplice dipendenza di Ragusa.
Se così fosse chiamiamo a raccolta tutti i cittadini e le forze politiche e sociali di Vittoria perché ciò non avvenga.
Questa dovrà essere una battaglia, già iniziata dall’Amministrazione Nicosia, e sulla quale non si può restare inerti o fermi solo alle mere dichiarazioni di soddisfazione sentite nei giorni scorsi.
Si chiede, quindi, una immediata convocazione del Consiglio Comunale per discutere questo ordine del giorno prima che vengano assunte decisioni che poi dovremmo solo subire o combattere
tutto ciò premesso
IL CONSIGLIO COMUNALE
Impegna il Sindaco e l’Amministrazione comunale a:

  • Avviare immediatamente un confronto con i vertici ASP di Ragusa e con l’assessorato regionale alla Sanità per conoscere le vere ed effettive determinazioni circa le sorti del reparto di Ortopedia di Vittoria. Chiedendo di provvedere nel più breve tempo possibile alla nomina del nuovo Direttore del reparto.
  • All’esito della interlocuzione riferire immediatamente in Consiglio Comunale per le conseguenti determinazioni da assumere.
  • Inviare la presente deliberazione al Presidente della Commissione consiliare regionale Sanità, On. Giuseppe Di Giacomo, al Prefetto di Ragusa, al Presidente della Regione.

Il gruppo consiliare del PD
Bianca Mascolino
Salvatore Di Falco

Il gruppo consiliare #nuoveidee i-democratici
Sara Siggia
Fabio Nicosia

Print Friendly, PDF & Email