Vittoria. Partito Democratico: “Cosa sta succedendo nella macchina amministrativa del nostro Comune?”

Riceviamo e pubblichiamo

VITTORIA (RG) – L’impressione, forte, è che manchi una guida. Si naviga a vista, anzi, peggio: per usare un’ espressione letteraria, sembra una “nave senza cocchiero in gran tempesta, non donna di provincia…” e il resto si sa.
L’ultima, che apprendiamo con fondata e giusta preoccupazione, è la necessità che si dia incarico a un professionista esterno per redigere il bilancio di previsione dell’Ente.
E ci chiediamo: perché? Perché un atto che è sempre stato fatto dagli uffici adesso viene affidato a un soggetto esterno? 
E, ancora di più: perché mai si è sentita l’esigenza di spostare dal suo ruolo di Dirigente (anche) al bilancio il Dott. Sulsenti, che sempre ha svolto con puntualità il compito garantendo il corretto andamento delle attività, per poi mettere al suo posto un altro Dirigente quale il Dott. Basile (che, sia chiaro, è altrettanto valido, per le sue competenze) ma che ha avuto bisogno di un appoggio esterno?
Insomma, qui prodest questo insensato giro di valzer?
Come gruppo consiliare del Partito democratico non ci stiamo e vogliamo vederci chiaro. Proprio per questo, oggi, abbiamo chiesto tramite un’interrogazione di spiegarne le ragioni.
Ne vale del corretto andamento dell’Amministrazione e, con essa, della Città.  

Il gruppo consiliare del Partito Democratico

Print Friendly, PDF & Email