Vittoria. Piano di riordino ospedaliero e sanità ipparina. Scuderi (Riavvia Vittoria): “Chiedere un incontro al direttore dell’ASP di Ragusa Aricò”

VITTORIA – Fare il punto sullo “stato di salute” della sanità ipparina ed iblea alla luce del nuovo piano di riordino ospedaliero predisposto dal Governo regionale. Il consigliere comunale di “Riavvia Vittoria” nonché presidente della Commissione Trasparenza Giuseppe Scuderi ha inviato nei giorni scorsi una nota al sindaco Giovanni Moscato e al Presidente del Consiglio comunale Andrea Nicosia invitandoli a convocare un incontro tra l’Amministrazione Comunale, la Presidenza del Consiglio comunale e la direzione generale dell’Asp di Ragusa guidata dal Direttore Maurizio Aricò.

“Premesso che la nuova amministrazione si è insediata da pochi mesi  -spiega Scuderi- ritengo utile e proficuo un incontro per discutere del nuovo piano regionale di riordino ospedaliero che riguarda il territorio ibleo ed in particolar modo il versante ipparino e la città di Vittoria. Come noto, le scelte attuate dagli ultimi governi regionali puntano spesso a tagli di spesa con possibili ripercussioni per i cittadini. Mi permetto di evidenziare che l’Asp di Ragusa è stata sempre all’avanguardia e pronta a rispondere alle esigenze degli utenti e ritengo doveroso che i cittadini siano informati sulle novità”.

Per l’esponente di “Riavvia Vittoria” durante il confronto bisognerà analizzare le eventuali novità che riguardano da vicino il sistema sanitario ibleo ed ipparino ed avanzare proposte per migliorare il servizio offerto agli utenti. “Sono certo –conclude Scuderi- che la mia proposta sarà accolta positivamente: un confronto sereno e costruttivo porterà sicuramente ad un innalzamento del livello della nostra sanità”.

Print Friendly, PDF & Email