Vittoria. Raccolta differenziata, Scuderi: “a Scoglitti siamo già oltre il cinquanta per cento. L’avvio è senz’altro positivo”

IL CONSIGLIERE COMUNALE GIUSEPPE SCUDERI (RIAVVIA VITTORIA): “POSITIVE LE PRIME INDICAZIONI SU SCOGLITTI. ANCHE SE ANCORA IN VIA UFFICIOSA, SI PARLA DI NUMERI CHE SI ATTESTANO OLTRE IL 50% AL DI LA’ DI OGNI PIU’ ROSEA PREVISIONE”

SCOGLITTI (Frazione di V“I primi risultati, non ancora ufficiali ma già indicativi, ci dicono che in questi primi dieci giorni, di raccolta differenziata, a Scoglitti, è stata raggiunta una cifra che supera il 50 per cento. C’è ancora qualche incivile che si ostina a lasciare i sacchetti della spazzatura indifferenziata in alcune zone del borgo marinaro e qualche altro piccolo problema legato al fatto che non tutti hanno compreso quali sono le modalità della differenziazione, ma per il resto si può senz’altro dire che la prova, almeno finora, risulta brillantemente superata”. Lo dice il consigliere comunale di Riavvia Vittoria, Giuseppe Scuderi, secondo cui, adesso, viene la parte più difficile.

“Intanto – continua – è opportuno complimentarsi con i residenti di Scoglitti perché stanno rispondendo alla grande a queste sollecitazioni di carattere ambientale. Inoltre, con la presentazione, ieri a palazzo Iacono, della nuova App che fornisce tutte le dritte per potere differenziare al meglio, ritengo che non ci siano più scusanti legati alla carenza di informazioni. E’ opportuno, dunque, un plauso all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Moscato che sta gestendo questa fase di preparazione nella maniera migliore, almeno per quanto riguarda Vittoria visto che, come detto, a Scoglitti gli interventi hanno già preso il via. Inoltre, sono senz’altro da sottolineare gli sforzi di tutti i cittadini nel cambiare le abitudini. Ma ritengo che, come ha giustamente detto il primo cittadino, non ci sia prezzo che tenga nell’ammirare le strade della frazione rivierasca senza alcun cassonetto d’immondizia. E quindi ci si sta preparando al meglio anche per ospitare la prossima stagione primaverile ed estiva quando, anche i turisti, con un semplice clic sul proprio dispositivo mobile, potranno seguire senza problemi di alcun tipo le regole della differenziata di casa nostra”.

Print Friendly, PDF & Email