Vittoria. Registro unioni civili. Comisi, pretestuosa la nota di Sel

VITTORIA – In riferimento alla precisazione del gruppo consiliare di Sel, che ha dichiarato che non intende partecipare, martedì 24 marzo, al meeting indetto da Carmelo Comisi, consulente del sindaco per i diritti civili e dell’accessibilità, lo stesso Comisi ha definito “pretestuose” la nota di Sel, ed ha precisato che “la riunione indetta da me e dal sindaco per giorno 24 intende esclusivamente verificare il numero dei consiglieri favorevoli al registro delle unioni civili, per far sì che tale provvedimento venga approvato dalla più larga maggioranza possibile”.
“La riunione – ha continuato Comisi – oltre alla conta dei consiglieri favorevoli, è finalizzata a decidere il giorno nel quale gli stessi dovranno e potranno essere presenti, per discutere e votare l’atto. Il fatto che il Sel abbia messo in atto questa farsa solo dopo che gli è stato inoltrato l’invito per la riunione di giorno 24 è inaccettabile; hanno avuto due anni per prelevare in consiglio tale argomento e non l’hanno mai fatto”.

Print Friendly, PDF & Email