Vittoria. Un anno di attività Giunta Moscato, Sviluppo Ibleo: “Continueremo ad essere alleati fedeli e propositivi per il bene della città di Vittoria”

VITTORIA – “Un anno di attività portato avanti con un solo obiettivo: recuperare gli ultimi vent’anni di malgoverno per restituire a Vittoria e ai vittoriesi la propria dignità”. Così il movimento politico Sviluppo Ibleo, il gruppo rappresentato a palazzo Iacono dal vicesindaco Andrea La Rosa, oltre che dai consiglieri comunali Daniela Pino, che è anche vicepresidente del civico consesso, Biagio Pelligra e Gaetano Motta, commenta il bilancio del primo anno di attività della Giunta Moscato. “Il sindaco, che continuiamo a sostenere in maniera convinta – affermano i vertici del movimento politico Sviluppo Ibleo – ha saputo coniugare, sin da subito, il grande entusiasmo derivante dalla sua elezione, dal sapore assolutamente storico per la nostra città, alla necessità di rimettere in moto una macchina, quella burocratico-amministrativa, ormai in fase di stagnazione, senza alcuno stimolo per il futuro. Passo dopo passo, quindi, Moscato, supportato anche dai nostri rappresentanti in Giunta e in Consiglio, ha messo insieme tutti i cocci per ricostruire la Vittoria del futuro, quella che, tra qualche tempo, sarà un cantiere all’aperto proprio con l’obiettivo dichiarato di volere puntare in alto e di proporsi, tra le città siciliane, come quella con le carte più in regola per potere concretizzare traguardi di una certa rilevanza. Noi, come abbiamo fatto finora, saremo al suo fianco, alleati fedeli e propositivi, con la consapevolezza che soltanto attraverso un costruttivo gioco di squadra si potrà arrivare al dunque”.

Da sinistra a destra: Pelligra, Pino, La Rosa e Motta
Print Friendly, PDF & Email