Vittoria. Vinitaly, il sindaco partecipa alla 51esima edizione della Fiera dedicata al vino

VITTORIA – Il sindaco di Vittoria Giovanni Moscato parteciperà alla 51esima edizione del Vinitaly, il salone di riferimento per il settore vitivinicolo che si terrà a Verona dal 9 al 12 aprile. Il primo cittadino farà parte della delegazione del Distretto turistico degli Iblei composta dal presidente del Comitato Direttivo Giovanni Occhipinti, dal sindaco di Pachino Roberto Bruno (presidente del comitato di rappresentanza) e dal sindaco di Modica Ignazio Abbate. La partecipazione del Distretto al Vinitaly 2017 si realizza all’interno della collaborazione avviata con l’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia e  con la Regione Siciliana – Assessorato Agricoltura e Foreste. Parteciperanno a Vinitaly oltre 4mila espositori e sono previsti oltre 50mila operatori esteri  con nuovi buyer registrati provenienti in particolare da Cina, Usa, Regno Unito, Russia e Nord Europa. Il sindaco di Vittoria prenderà parte a una conferenza stampa sulle eccellenze territoriali alla presenza di numerosi giornalisti ed esperti del settore che, il prossimo luglio, visiteranno il territorio rappresentato dal Distretto Turistico degli Iblei. Inoltre il 10 aprile si terrà a Vinitaly un evento dedicato al Cerasuolo con Luca Gardini, sommelier di fama mondiale, che degusterà 15 vini dell’annata 2014 dela nostra Docg.
“Partecipare a Vinitaly – ha commentato il sindaco – è una occasione importante per Vittoria, città del vino e dalla grandissima tradizione vitivinicola. Sono felice di poter essere al fianco delle aziende del territorio, circa 25, presenti in Fiera. Sarà una occasione importante per promuovere il Cerasuolo, le nostre eccellenze e il turismo legato al mondo del vino. Il Cerasuolo è apprezzatissimo all’estero e Vinitaly sarà l’occasione per creare contatti e sinergie utili a promuovere il nome di Vittoria oltre i confini nazionali per attrarre visitatori e investimenti. Il binomio tra vino e turismo rappresenta senza dubbio un volano per la nostra economia e la presenza a Vinitaly sarà utile per promuovere Vittoria, Scoglitti e le nostre eccellenze”

Print Friendly, PDF & Email