26 Novembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. Agenzia di viaggi incendiata in via Roma, la sezione cittadina dell’Ascom chiederà un incontro al prefetto sull’ordine pubblico

2 min read

Agenzia di viaggi incendiata in via Roma, l’Ascom di Ragusa chiederà un incontro al prefetto sull’ordine pubblico

Il presidente della sezione Ascom di Ragusa, Salvo Ingallinera, a nome personale e dell’intero direttivo, esprime solidarietà alla titolare dell’agenzia di viaggi che è rimasta vittima, nella giornata di ieri, di un furto a cui è seguito un incendio che ha devastato l’intera attività. “Il fatto ancora più grave – sottolinea il presidente – è che tutto ciò si è verificato poco dopo l’alba, quindi a giorno ormai avviato, nella centralissima via Roma. Si percepisce un’assoluta spavalderia nei confronti delle forze dell’ordine da parte di chi si è reso protagonista di questo efferato atto danneggiando in maniera pesante i locali che ospitano la struttura. Sarebbe questa la volta buona, da parte dell’amministrazione comunale, per convocare il tavolo sul centro storico a cui molte volte, in passato, abbiamo partecipato affrontando questioni che poi sono rimaste in sospeso. Inoltre, per quanto riguarda l’ordine pubblico, sarebbe anche il caso di comprendere, una volta per tutte, sebbene nel recente passato se ne sia occupata anche una seduta della commissione Affari generali di palazzo dell’Aquila, come, se e quanto funziona il sistema di telesorveglianza nelle zone cruciali della città”. Il presidente della sezione Ascom, in più, inoltrerà una richiesta d’incontro al prefetto di Ragusa per mettere in rilievo il disagio con cui i commercianti della zona stanno facendo i conti da qualche periodo a questa parte fino al pesante episodio di ieri mattina in via Roma, proprio nel cuore della città. “Apprezziamo e mettiamo in rilievo il grande lavoro svolto dalle forze dell’ordine – continua Ingallinera – però allo stesso tempo non possiamo non mettere in evidenza questo profondo stato di disagio che riguarda il comparto e a cui è necessario fornire delle risposte”.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share