30 Novembre 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. Due presunti topi d’appartamento in fuga finiscono la loro corsa in un burrone.

1 min read

Ragusa. 06 novembre 2022
Due presunti topi d’appartamento, presumibilmente dopo un tentativo di furto andato male perché sventato dalla polizia, sono finiti con la loro auto in un burrone.
Uno è riuscito a dileguarsi a piedi, l’altro, un tunisino di 40 anni è stato fermato e dichiarato in arresto.
L’auto su cui viaggiavano i due, era in fuga perché stava sfuggendo agli agenti della questura di Ragusa e aveva imboccato la strada nota come strada dei 5 zucchi.
Gli agenti di una volante del commissariato di Vittoria, allertati dai colleghi di Ragusa, hanno intercettato i fuggitivi ed è iniziato un pericoloso inseguimento.
Ma l’auto dei due presunti ladri, a causa dell’alta velocità, ha finito la sua corsa in un burrone e uno dei due occupanti è stato fermato. Adesso sarà l’Autorità Giudiziaria a stabilire se il fermo dovrà essere tramutato in arresto.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share