23 Febbraio 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. Giovane arrestato dalla polizia deteneva cocaina e hashish.

2 min read

Ragusa. 5 dicembre 2023
Nell’ambito dei mirati servizi predisposti dal Questore di Ragusa, Vincenzo Trombadore, la polizia ha tratto in arresto un giovane straniero di 22 anni, accusato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.
Per arginare il fenomeno, il Questore Trombadore con apposite disposizioni ha implementato su tutto il territorio,l’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di stupefacenti, posta in essere con il potenziamento delle pattuglie già operative sul territorio. Ciò è stato possibile grazie al supporti del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Catania, per un’attività più incisiva svolta congiuntamente alle volanti della Questura e dei commissariati di PS.
Nel contesto di tali controlli a Ragusa, personale della Squadra Mobile unitamente a quello delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura e del Reparto Prevenzione Crimine di Catania ha tratto in arresto il giovane con precedenti di polizia per reati contro la persona, trovato in possesso di sostanza stupefacente.
Nello specifico, durante un posto di controllo dinamico in una via limitrofa a viale delle Americhe, gli equipaggi fermavano un’autovettura sottoponendo a controllo i relativi occupanti.
Durante tali operazioni, nel momento in cui uno degli occupanti scendeva dall’autovettura lasciava cadere all’interno dell’abitacolo un involucro pensando di disfarsene senza farsi notare dagli agenti. Non riusciva nell’intento poiché gli agenti lo recuperavano immediatamente procedendo ad immediata perquisizione sia sul veicolo sia personale, rinvenendo 17 palline confezionate in plastica termosaldata, contenenti cocaina, una sfera priva di incarto di colore scuro, risultata essere droga di tipo hashish, oltre a denaro contante per la complessiva somma di euro 310.00, in banconote di diverso taglio, che venivano sottoposti a sequestro.
Sulla base di quanto accertato il giovane è stato tratto in arresto e su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica, al termine degli adempimenti di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
All’esito dell’udienza di convalida, l’arresto è stato convalidato e nei confronti dello straniero è stata disposta la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share