20 Novembre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. Giro di vite del Questore Giusi Agnello per la prevenzione e la repressione della criminalità.

1 min read

Ragusa. 11//2020
Ha disposto un controllo a tappeto del territorio ibleo il Questore di Ragusa, Giusi Agnello. Gran lavoro per gli equipaggi delle volanti che hanno effettuato un lavoro certosino che ha dato i risultati sperati.
Nel corso dei controlli infatti, gli agenti della polstato hanno accertato diverse infrazioni al codice della strada, hanno denunciato alcune persone che in violazione al DPCM, sono state trovate sprovviste dei presidi sanitari atti a prevenire il contagio, sia per loro stessi che per gli altri e hanno effettuato controlli nelle periferie.
Una persona è stata denunciata per resistenza e oltraggio a P.U. e molti automobilisti sono stati sanzionati per violazione al codice della strada e per inosservanza alle misure anti Covid.
Un giro di vite, quello del Questore Agnello, che lascia ben sperare, in un momento in cui la carenza di organico tra le forze dell’ordine, si nota più del solito.
Intanto, sempre su disposizione del Questore, sia presso gli uffici della questura, sia presso i commissariati della provincia, sono stati installati apparecchi taglia coda per contingentare il flusso di accesso degli utenti.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share