1 Giugno 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. Il Questore Giusi Agnello ha dichiarato guerra agli stupefacenti.

1 min read

Ragusa, 29 maggio 2021

Ancora lotta senza quartiere della polizia di Stato che sequestra una piantagione di “cannabis sativa” in territorio di Scicli.
Nel corso dei servizi di controllo del territorio in ambito provinciale, disposti dal Questore Giusi Agnello e che vedono la polizia di Stato in prima linea, nella giornata
di ieri, personale della mobile di Ragusa, nell’ambito di una attività finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, ha sequestrato una piantagione di “Cannabis Sativa”, del peso di Kg. 93,2, rinvenuta all’interno di una area rurale sita in contrada Spinazza, in territorio di Scicli, pronta per essere estirpata e successivamente trattata per la commercializzazione.
Tale risultato testimonia l’impegno della polizia nel contrasto alla produzione e allo spaccio di stupefacenti, che spesso ha come destinatari soggetti molto giovani.
La droga sequestrata, se immessa nel mercato clandestino della vendita al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 500 mila euro.
Questa dunque, è una operazione che inferto un duro colpo nel mercato illecito della coltivazione e spaccio di droga.

Link video: www.poliziadistato.it/pressarea/Share/link/8a6700ca-c077-11eb-86ac-736d736f6674

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share