23 Febbraio 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. La polizia di Stato va a scuola.

3 min read

Ragusa. 08.02.2024
Il Questore della Provincia di Ragusa, nell’ambito delle iniziative di “prossimità” rivolte alle scuole della provincia, ha avviato attraverso i Funzionari e gli operatori specialisti delle varie articolazioni della Polizia di Stato, diversi incontri con gli studenti. L’obiettivo è promuovere la “Cultura della Prevenzione” per l’affermazione della legalità, partendo proprio dalle giovani generazioni.
A tal proposito, quotidianamente, il personale della Polizia di Stato tiene incontri con gli studenti di vari istituti scolastici della provincia informando e coinvolgendo i giovani sulle delicate tematiche riguardanti il bullismo, il cyberbullismo, i maltrattamenti in famiglia, la violenza di genere, il contrasto alle sostanze stupefacenti, il rispetto del codice della strada, ecc.
Tra i progetti già avviati, il progetto/concorso “PretenDiamo Legalità” che coinvolge 17 istituti scolastici della provincia, il progetto “Spazi Possibili” prevenzione delle dipendenze patologiche e il protocollo “Guida Sicura” siglato dalla Questura di Ragusa con l’Ufficio Scolastico Provinciale con il supporto della Polizia Stradale e tanti altri convegni e seminari sulle tematiche di maggiore attualità.
Tra i vari incontri si ricordano:

– 15 gennaio 2024, Istituto d’Istruzione Superiore “G. Carducci” di Comiso, incontro tenuto da un Funzionario specializzato della Questura, rivolto agli studenti delle classi III sulla tematica “violenza di genere”.

– 22 gennaio 2024, Circolo Didattico Palazzello di Ragusa via Monte Cervino, 3, incontro tenuto da un Funzionario specializzato unitamente al personale dell’Ufficio Minori della Questura, rivolto agli studenti delle classi III della scuola primaria, sulla tematica “Amicizia=Pace”.

– 30 gennaio 2024, Istituto Comprensivo Berlinguer di Ragusa, nelle sedi di via Diodoro Siculo e via Berlinguer; incontro tenuto da un Funzionario specializzato della Questura, rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo grado sulla tematica “Educazione all’affettività, rispetto, Empatia – Violenza di Genere “.
– 1° febbraio 2024, Istituto Comprensivo Capuana – Sede di Giarratana; incontro tenuto da un Funzionario della Questura in sinergia con il personale specialistico della Sezione Polizia Stradale di Ragusa, rivolto agli studenti dell’ultimo anno della scuola primaria nonché agli studenti della scuola secondaria di primo grado, sulla tematica “Educazione all’affettività, rispetto, Empatia: Diffondere l’importanza del rispetto delle regole del Codice della Strada”.
– 1° febbraio 2024, Istituto Comprensivo Capuana – Sede di Monterosso Almo; incontro tenuto da un Funzionario della Questura in sinergia con il personale specialistico della Sezione Polizia Stradale di Ragusa, rivolto agli studenti dell’ultimo anno della scuola primaria nonché agli studenti della scuola secondaria di primo grado, sulla tematica “Educazione all’affettività, rispetto, Empatia: Diffondere l’importanza del rispetto delle regole del Codice della Strada”.
– 1° febbraio 2024, Istituto Mazzini di Vittoria, incontro formativo tenuto da un gruppo multidisciplinare composto dal Medico della Polizia di Stato, Dirigente dell’Ufficio Sanitario Provinciale della Questura e da un Funzionario altamente specializzato in perfetta sinergia con il personale della Polizia Stradale che si sono avvalsi della collaborazione di un Pedagogista e di Medici del Sert, sul tema delle dipendenze da sostanze d’abuso nell’ambito del progetto “Spazi Possibili” Prevenzione delle dipendenze patologiche.
– 6 febbraio 2024 Istituto Comprensivo “Santa Marta – E. Ciaceri” di Modica; incontro tenuto da un Funzionario specializzato della Questura, rivolto agli alunni della scuola primaria sulla tematica “Pretendiamo Legalità”.
– 6 febbraio 2024 Istituto Comprensivo “F. Pappalardo” di Vittoria, incontro tenuto da personale specializzato del Commissariato di Vittoria, rivolto agli alunni della scuola primaria, sulle tematiche inerenti il progetto/concorso “Pretendiamo Legalità”.
Il Questore intende continuare gli incontri sulla legalità per tutto l’anno scolastico al fine di raggiungere il maggior numero possibile di giovani.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share