21 Luglio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. Quasi 50 anni fa due omicidi che da sempre hanno pesato come macigni. Si riaprono i fascicoli in Procura.

1 min read

Ragusa. 08 giugno 2021
Ci sono voluti quasi 50 anni prima che la magistratura iblea tornasse a parlare di due delitti del 1972: Tumino e Spampinato.
Ingegnere il primo, giornalista il secondo, entrambi uccisi con le stesse modalità utilizzate dalla mafia per eliminare le persone “scomode” e su cui c’è sempre stato il dubbio che le indagini svolte all’epoca, non abbiano contribuito a chiarire il mistero di quei delitti. Adesso si torna a parlare e a indagare su fatti accaduti a pochi mesi di distanza, in una provincia che era “babba” per definizione, ma che forse celava molti misteri.
Negli anni sono stati tanti coloro i quali hanno auspicato una riapertura delle indagini e finalmente ci siamo. Auspichiamo che questi delitti possano finalmente avere una soluzione.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share