2 Luglio 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Ragusa. Un albero per il futuro. “Albero Falcone”.

2 min read

Ragusa. 14 maggio 2022
Nell’ambito del progetto nazionale di educazione alla legalità ambientale “Un albero per il futuro” e “Albero Falcone” promosso dal Ministero della Transizione Ecologica e fortemente voluto dalla fondazione Falcone e dall’Arma dei Carabinieri, saranno distribuiti nella provincia di Ragusa le talee dell’Albero Falcone e le piante richieste dagli istituti scolastici.
Il progetto “un albero per il futuro” prevede la donazione e messa dimora nelle scuole italiane di circa 5000 piantine nel triennio 2020-2022 e a tutt’oggi sono circa 900 gli istituti scolastici che hanno aderito. Nella provincia di Ragusa saranno consegnate le gemme dell’albero Falcone e le piante di specie autoctone con peculiarità specifiche per ogni area. Sono 4 le scuole che hanno aderito al progetto.
I militari del Centro Anticrimine Natura Carabinieri di Agrigento unitamente ai militari dell’Arma Territoriale nelle date sotto indicate saranno presenti presso gli istituti scolastici di Vittoria, Comiso, Ragusa e Ispica:
* Giorno 17/05/2022 ore 10.00 presso I.C. Giuseppe Caruano di Vittoria;
* Giorno 17/05/2022 ore 11.30 presso I.C. Pirandello di Comiso;
* Giorno 18/05/2022 ore 11.00 presso Circolo didattico Palazzello RAGUSA;
* Giorno 20/05/2022 ore 11.30 presso I.C. Leonardo Da Vinci di Ispica.
Le piante donate alle scuole italiane hanno lo scopo di formare il grande bosco diffuso formato dalle piante messe a dimora da tutti i giovani studenti e sarà visibile su una apposita piattaforma web che monitorerà la crescita e lo stoccaggio della CO2 sul sito www.unalberoperilfuturo.rgpbio.it
Un progetto ambizioso dei Carabinieri per combattere i crimini ambientali con l’Arma dell’educazione alla legalità ambientale e con il coinvolgimento delle scuole per il raggiungimento di questo obiettivo.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share