Recuperato un cadavere in mare dalla capitaneria di porto.

Scoglitti. 07/08/2020
Il cadavere di un uomo che aveva addosso una muta da sub e le pinne, è stato recuperato in mare dagli uomini della locamare di Scoglitti.
Trasportato via mare fino al porto di Scoglitti, è stato trasferito nell’obitorio del cimitero di Vittoria, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Ancora è prematura qualsiasi ipotesi, ma potrebbe trattarsi di un sub arrivato a causa della corrente dalla zona del nisseno.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us: