19 Luglio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Roma. Il ragusano Antonino Capozzo eletto coordinatore Nazionale dei coordinatori ANMIL.

2 min read

Roma. 20 giugno 2021
È il ragusano Antonino Capozzo il coordinatore Nazionale dei coordinatori regionali dell’Associazione ANMIL.
L’Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL) nata nel 1943 e attualmente riconosciuta come Ente morale con personalità giuridica di diritto privato, cui è affidata la tutela e la rappresentanza delle vittime di infortuni sul lavoro, delle vedove e degli orfani dei caduti.
Dal maggio 1999 è entrata nel Consiglio di Indirizzo e Vigilanza (CIV) dell’INAIL quale unico rappresentante degli invalidi del lavoro.
L’Associazione assiste e tutela la categoria da oltre 75 anni, promuovendo iniziative tese a migliorare la legislazione in materia di infortuni sul lavoro e di reinserimento lavorativo.
Inoltre, l’Associazione è diffusa in modo capillare sul territorio nazionale: oltre la Sede Centrale di Roma, ci sono 21 Sedi regionali, 105 Sezioni provinciali, 200 Sottosezioni e 500 tra Delegazioni comunali e fiduciariati.
Nei giorni scorsi i 21 Presidenti regionali dell’Anmil riunitisi per eleggere il coordinatore Nazionale hanno puntato sul siciliano Capozzo, già ai vertici da qualche anno eleggendolo con 20 voti su 21. Adesso all’ex bancario ragusano spetta un compito difficile e arduo ma le difficoltà non sono mai state un ostacolo e non lo hanno spaventato. Capozzo per portare avanti questo nuovo incarico, può contare su presidenti regionali capaci e determinati nel portare avanti le proposte e le aspettative. La mission del gruppo che è anche quella dell’Anmil, è aiutare coloro che a causa di un infortunio sul lavoro perdano il posto, o ancora peggio, chi perde la stessa vita lasciando quasi sempre le famiglie senza alcuna fonte di reddito e nella disperazione.
A Nino Capozzo e al team, gli auguri di buon lavoro.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share