23 Novembre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Sanità, Andrea Nicosia: “Il Guzzardi è stato promosso solo sulla carta”

2 min read

“I nostri ospedali sono stati umiliati dal governo regionale uscente che, al termine di anni di silenzio, ha elaborato un piano di riordino delle rete ospedaliera che è il peggiore che si sia mai visto. Il Guzzardi è stato promosso solo sulla carta, ma i problemi sono quelli di sempre, se non in via di peggioramento. Il pronto soccorso non dispone di locali adeguati, il personale sanitario è carente, l’ambulanza medicalizzata resta un miraggio e alcuni reparti sono perennemente a rischio chiusura”.

Lo ha scritto Andrea Nicosia, candidato di #diventeràbellissima all’ARS a sostegno di Nello Musumeci Presidente, sulla sua pagina Facebook, tornando così su una questione molto spinosa e per la quale si è già speso nei mesi scorsi, partecipando ad una serie di incontri con i vertici dell’Azienda Sanitaria Provinciale. Il riferimento alla ‘promozione’ è alla classificazione come spoke, dopo l’ok del Ministero della Salute.

Sono stati tanti nel tempo di interventi di Nicosia a tutela del presidio, l’ultimo lo scorso 27 settembre dopo l’intervento del nuovo manager, dr. Lucio Ficarra, e del direttore del dipartimento di emergenza, dr. Roberto Ammatuna, che avevano confermato la disposizione di servizio di due nuovi medici. L’attenzione, assicura Nicosia, resta molto alta.

“Da anni giocano con la vita delle persone – prosegue il post – annunciano concorsi e mobilità che puntualmente si perdono nel nulla costringendo ad andare avanti con i conferimenti di incarichi a tempo. Adesso basta: Vittoria, e con essa tutta la provincia, meritano provvedimenti definitivi in grado di garantire stabilità e serenità ad utenti e operatori. Meritano risposte!”

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share