1 Luglio 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

SANTA CROCE CAMERINA, RIVOLUZIONE CIVICA INDICA IL SECONDO ASSESSORE

2 min read

Riceviamo e pubblichiamo: “RIVOLUZIONE CIVICA ufficializza il nome del secondo dei 5 assessori della futura giunta di governo Frasca, indicando NUNZIO BARRERA, santacrocese doc, noto per il lungo e serio impegno nel campo del turismo e dello spettacolo. Dopo un periodo di confronto e affiatamento, la dirigenza di RIVOLUZIONE CIVICA, riunitasi ieri sera, ha deciso di calare questo tassello nel nascente organigramma, facilitato anche da un percorso tra Frasca e Barrera che si è consolidato nel tempo, grazie ad una collaborazione professionale nello stesso settore e alla condivisione di gioie e dolori anche in tempo di pandemia, quando si sono chiusi i battenti di ristoranti e strutture ricettive.

Nunzio è un esperto conoscitore del mondo della ricettività e non solo. Sono certo che sarà un amministratore presente – afferma Filippo Frasca – e che seguirà le linee guida indicate nel programma e dal Sindaco, portando anche innovazione ed entusiasmo. Seguire il settore turistico da vicino sarà tra i primi impegni di questa nuova amministrazione, forti anche dei risultati che possiamo esibire sia in campo amministrativo che personale, insieme ad una serie di interventi strutturali che ci riserviamo di illustrare in seguito”.

Si tratta di una nomina importate e inaspettata. Ho condiviso la decisione con amici fidati e parenti, – aggiunge Nunzio Barrera – che mi hanno esortato ad accettare, perché questa volta, sul serio, abbiamo la netta sensazione che qualcosa in questa nostra città stia cambiando, stia per diventare realtà. Sono lusingato, assicurerò il mio impegno e la mia presenza 24 ore su 24; sarà dura, ma è di un impegno maniacale che ha bisogno il settore per riprendersi come merita. Il mio Paese ha bisogno di aria nuova e in Rivoluzione civica, oltre a sentirmi a casa, ho iniziato a respirare proprio quell’aria nuova che aiuta a crescere e che fa diventare la speranza certezza”.

Frasca, così come con Converso, non ha assegnato deleghe a Barrera ma, di sicuro, ad una cosa Barrera dovrà pensare dal primo istante: la costruzione del sistema di trasporto locale dei bus navetta. Il progetto è pronto da anni  e aspetta solo di essere messo in cantiere.

RIVOLUZIONE CIVICA cresce nel consenso. La strada imboccata, all’insegna del cambiamento radicale, di uomini, progetti e idee, vuole costruire un nuovo modello di città. Per questo, di certo, all’inizio è stata dura, ma adesso, giorno dopo giorno, si sta dimostrando quella giusta! Noi ci crediamo, possiamo perdere solo contro una città che non ha voglia di cambiare! La strada giusta per la nostra realtà è quella CHE IL CAMBIAMENTO IMPONE!”.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share