Scoglitti. Ancora problemi di assoluto abbandono.

Scoglitti. 22 agosto 2020
Ho appena ricevuto questo messaggio di seguito riportato, su Messenger, lo ha scritto una cara amica che in estate villeggia nella frazione.

“Stanotte dalle 2 alle 5 un’allegra compagnia di ragazzi ubriachi,una ragazza si è distinta per avere urlato a squarciagola, frasi indicibili,ci ha tenuti svegli.
Rumore di bottiglie in frantumi ….ma io dico nessuna pattuglia vigila le strade?
Caro Giovanni ci stanno portando ad abbandonare questo luogo e già siamo rimasti in pochi”….

Che dire oltre a quello che ho già detto e scritto? Non saprei più che argomenti trattare, ma non mi sto arrendendo, sto solo confermando che non c’è più sordo di chi non vuol sentire e più cieco di chi non vuol vedere.
Questa situazione intollerabile e insostenibile, la porterò fino all’estremo limite, e chi ha responsabilità dovrà risponderne davanti al magistrato.
Abbandono totale di una città che tra residenti stanziali e altri, certamente ha superato il numero di settantamila abitanti.
Ribadisco: qualcuno ha deciso di rendere inagibile Vittoria e Scoglitti?
Meglio che si rassegni, sarà impedito.
Voglio lanciare una sfida inconsueta e provocatoria a tutti i candidati a sindaco di Vittoria: tirate fuori gli attributi, unitevi, fate un accordo, fate come vi pare, ma stoppate questo progetto, altrimenti qui, oltre a non votare, nessuno di voi potrà governare.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us: