24 Febbraio 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Scoglitti. Arrestato un imprenditore sorpreso a bruciare rifiuti e sequestrata un’area di 1.600 mq utilizzata per la combustione.

1 min read

Scoglitti. 24.11.2023 – Prosegue l’attività di contrasto ai fenomeni criminali in materia ambientale da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa.
In particolare, nel pomeriggio del 22 u.s., i militari della Stazione Carabinieri di Scoglitti, durante l’attività di controllo del territorio nella frazione marinara, hanno osservato la presenza di una nube scura, ed un forte odore acre nell’aria, presumibilmente riconducibile alla combustione di materiali plastici. Per quanto osservato i Carabinieri, seguendo l’origine della nube, sono giunti nei pressi di un terreno riconducibile ad una azienda agricola di proprietà di M.B., vittoriese cl.84. Dalle verifiche espletate nell’immediatezza sui luoghi, i militari hanno potuto documentare la presenza di rifiuti in plastica, in legno, metallo e scarti della lavorazione agricola, ed in particolare lo stesso proprietario veniva sorpreso mentre incendiava detti rifiuti.
Dopo aver messo in sicurezza l’area interessata dalla combustione, i Carabinieri hanno espletato approfondimenti sull’azienda agricola e, tenuto conto della flagranza di reato cui veniva colto il proprietario, lo hanno deferito in stato di arresto all’Autorità Giudiziaria per “illecita combustione di rifiuti” operando contestualmente il sequestro probatorio dell’area interessata dalla combustione, pari a circa 600 mq, più un’ulteriore area limitrofa, di circa 1000 mq, accertata essere utilizzata anch’essa per l’illecito smaltimento di rifiuti di cui parte già combusti.
L’Autorità Giudiziaria, dopo un’attenta valutazione degli elementi raccolti dai militari, ha ritenuto legittima la misura precautelare applicata nei confronti di M.B.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share