2 Settembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Scoglitti. Entra in acqua cade e muore fulminato da un infarto.

1 min read

Scoglitti. 25 luglio 2021
Un romeno che avrebbe compiuto 68 anni il 4 ottobre prossimo, Popa Mihai, bracciante agricolo dipendente di una azienda agricola locale, è morto stamattina poco dopo le 12,00 dopo avere percorso pochi metri in acqua, nella spiaggia antistante la riviera Messina.
Molti bagnanti ed altrettante persone che prendevano il sole, hanno dichiarato che l’uomo, molto corpulento, dopo essere arrivato in spiaggia, in compagnia di una cugina e avere tolto a fatica, probabilmente per la sua mole, i pantaloncini che indossava, è entrato in acqua per prendere un bagno. Dopo avere percorso una ventina di metri, si è accasciato cadendo in avanti.
Due ragazzi che erano in acqua, hanno intuito che l’uomo non stava bene e lo hanno trascinato sulla spiaggia, aiutati da altre persone.
Immediatamente qualcuno ha provato a rianimare l’uomo e nel frattempo sono intervenuti 3 operatori sanitari liberi dal servizio, che si trovavano sulla spiaggia e che hanno tentato di rianimare l’uomo, per oltre 30 minuti. A nulla però sono valsi i tentativi, infattidi il poveretto era deceduto nello stesso momento in cui si è accasciato.
A confermare questa ipotesi,oltre al referto del medico del 118, il colore scuro del volto e del collo del romeno.
Solitamente la morte improvvisa per arresto cardiaco, provoca questo colore cianotico.
Sul posto i militari dell’arma, che dopo l’autorizzazione del magistrato competente, hanno autorizzato la rimozione del cadavere.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share