29 Novembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Scoglitti. “Ignoti ma non troppo” staccano una colonnina per la sosta in zona blu.

2 min read

Scoglitti. 16 luglio 2021

Questa mattina a Scoglitti l’ennesimo episodio di vandalismo: durante la notte infatti, è stata sradicata la colonnina della park card di via Ammiraglio Millo. Purtroppo, come accertato dalla polizia municipale, che è già sulle tracce dei responsabili, non si è trattato di un episodio accidentale, chi ha agito lo ha fatto volontariamente, probabilmente per lanciare un chiaro messaggio di intolleranza sulla decisione di istituzione delle zone blu anche a Scoglitti. Infatti, la colonnina è stata appositamente divelta attraverso l’uso di una corda e il traino di mezzi meccanici che ha consentito di sradicare la colonnina con facilità. Il vile gesto, che ancora una volta arreca danno e sfregio all’immagine della città, è da condannare fortemente, non solo per le modalità con cui è stato compiuto, ma per il significato che assume in termini di contrasto incivile di una forma di opposizione alla regolamentazione della sosta.
-Ricordiamo che la regolamentazione della sosta delle auto su suolo pubblico comunale, rappresenta un’azione fondamentale per lo svolgimento del traffico veicolare, nel rispetto degli interessi di tutti i cittadini e non solo di alcune categorie. Le fasce orarie e anche la tariffazione della sosta sono state regolamentate da un apposito capitolato di gara risalente a qualche anno fa che ha regolamentato la sosta in tutto il territorio cittadino, Scoglitti compresa. Tale capitolato non è suscettibile di variazione.
L’azione compiuta, sebbene possa costituire espressione di contrarietà per le limitazioni che ne derivano, rappresenta un ingiustificabile atto di inciviltà e di violenta opposizione all’operato delle istituzioni, che diventa ancora più grave se risponde all’incoraggiamento involontario di qualche parte della cittadinanza riottosa verso il rispetto delle regole.
Peraltro, una disciplina dei parcheggi resa necessaria anche per evitare continui litigi e risse che in passato si sono verificate per un posteggio. Inaccettabile ed inammissibile in una società civile e laboriosa il verificarsi di simili episodi criminali che danneggiano gravemente l’immagine della città di Vittoria-.
Così la Commissione straordinaria sull’episodio avvenuto oggi.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share