25 Ottobre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Sicilia. Musumeci ricorda vittime delle foibe e profughi

1 min read

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA, L'ON. NELLO MUSUMECI

PALERMO (PA) – “Tra il 1943 e il 1947, migliaia di italiani furono uccisi dalle truppe jugoslave e fatti sparire. Moltissimi esuli furono costretti ad abbandonare un territorio non più italiano. Per fortuna, il silenzio su questa drammatica vicenda, durato per oltre mezzo secolo, si è interrotto negli anni Novanta. Richiamare alla memoria una pagina triste e cruente della nostra storia, oltre che un dovere, assume un valore educativo importantissimo per le nuove generazioni. L’integrazione e l’accoglienza rappresentano l’antidoto contro ogni nuova forma di odio razziale e servono a combattere ignoranza e indifferenza. Ritengo doveroso non dimenticare questo genocidio, manifestando la vicinanza del governo regionale ai sopravvissuti, ai familiari delle vittime e ai tanti profughi friulani che, nell’immediato dopoguerra, trovarono nelle città siciliane doveroso asilo e generosa ospitalità”.
Lo dichiara, in una nota, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in occasione della ‘Giornata del ricordo’ per le vittime delle Foibe, che verrà celebrata domani.

L’ON. NELLO MUSUMECI
Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share