24 Novembre 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

SP 25 Ragusa – Marina di Ragusa. Dove la sicurezza è un’eterna promessa!!!

1 min read

Dieci anni di continue segnalazioni. La pericolosità dell’incrocio, lungo la Ragusa mare, all’altezza dell’Azienda Agrituristica la Masseria, al posto di Blocco 452, è divenuta ormai un disco rotto che riecheggia in un silenzio assordante da parte di chi, anni orsono, promise un intervento urgente.

All’epoca dei fatti perse la vita una turista russa. Da allora però nulla è cambiato. Per fortuna non si sono registrate altre perdite di vita, ma solo per fortuna. Perché di incidenti invece se ne sono registrati ancora e tanti. Gli ultimi due, in ordine temporale, poco meno di qualche settimana fa, a breve distanza l’uno dall’altro. In entrambi i casi i mezzi sono andati a sbattere contro il muro a secco che recinta l’area in cui insiste l’ azienda agrituristica.

La soluzione prospettata per risolvere la problematica è la costruzione di una rotatoria che, tra l’altro dovrebbe permettere di risolvere anche la pericolosità, a cui sono soggetti giornalmente i residenti, del tratto di strada in cui insiste il villaggio Camemi.

Purtroppo finora nessuna certezza però.

Solo l’impotenza di chi da anni si spende per avere risposte concrete e ad oggi, purtroppo, si ritrova con un pugno di mosche!!!!

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share