A Cagliari buon test per la Passalacqua

rino durante

Ragusa, 22 settembre 2014 – ITALREPORT – Una sconfitta con il Cus Napoli e una vittoria con il Cagliari. Questo il bilancio della Passalacqua Spedizioni Ragusa al torneo “Lilli Coiana” che è stato disputato lo scorso week end a Cagliari. Coach Nino Molino ne ha tratto sicuramente importanti indicazioni in vista dell’inizio del campionato di A1 in programma il 5 ottobre prossimo.  “Eravamo consapevoli di essere un po’ indietro nella preparazione – commenta il tecnico biancoverde – perché avevano iniziato un po’ più tardi, perché le straniere erano arrivate da poco e perché non avevamo mai giocato una partita con una pari categoria in precampionato. Si è trattato quindi dei primi test attendibili, ma è chiaro che queste partite servono proprio per migliorare le cose che non vanno. Abbiamo perso contro Napoli che si è confermata un’ottima squadra, e che sicuramente sarà una protagonista di questo campionato, mentre il giorno dopo con Cagliari è andata già un po’ meglio. C’è da lavorare soprattutto per quanto riguarda l’aspetto offensivo, dove dobbiamo imparare a conoscerci meglio e migliorare il timing di esecuzione, le scelte e le letture. Sono invece abbastanza contento del lavoro offensivo che è stato assimilato dalla squadra. Le partite, inoltre, sono state utili per fare giocare insieme Walker e Pierson, dato che questo succede poco per forza in cose anche in allenamento. Abbiamo ancora due settimane di tempo per aggiustare qualcosa. Intanto si deve fare in modo che tutte le singole arrivino in una buona condizione e migliorare quindi la chimica di squadra, anche perché questo è un roster che è stato cambiato per sei decimi. Il campionato che sta per cominciare, tra l’altro, sarà molto più competitivo rispetto a quello dello scorso anno”.

Passalacqua Spedizioni
La Passalacqua Spedizioni a Cagliari

 

Print Friendly, PDF & Email