Arti marziali. Sabato e domenica a Palermo i mondiali WUMA

PALERMO – Sabato 26 e domenica 27 novembre al PalaMangano di via Leonardo da Vinci, 365 si disputeranno i campionati mondiali WUMA 2016 di arti marziali, sport da combattimento e sistemi di difesa personale, organizzata dalla Federazione sportiva internazionale WUMA con il patrocinio del Comune di Palermo ed in collaborazione con l’Ente di Promozione sportiva Coni e ASC Sicilia.

Saranno circa 2.000 gli atleti impegnati nelle singole discipline sportive provenienti da tutte le parti del Mondo, mentre sono circa 5.000 gli spettatori attesi durante l’arco delle due giornate.

A competere saranno le arti marziali e gli sport da combattimento come: la Kick Boxing (semi-contact, light.contact, full-contact e kick-light), il Karate (kata, forme libere e karate point), il Touch Team, il Kobudo nonché la Difesa Personale, come il Krav Maga, ci sarà anche l’MMA e la Submission. Saranno invece circa 350 le categorie in gara: dai bambini più piccoli alle donne, agli adulti, con gare individuali ed a squadre, il tutto per offrire il connubio spettacolo/agonismo nella veste migliore.

Durante la due giorni sarà anche operativo un WORD VILLAGE, nell’area esterna al “PalaMangano”, all’interno del quale troveranno spazio esposizioni e vendita diverse attività commerciali a connotazione turistica e regionale, attraverso un sistema di gazebo e punti-informazione.

Il costo del biglietto di ingresso nell’impianto sportivo “PalaMangano” sarà di 8 euro per le due giornate di attività e di 5 euro per una sola giornata di attività.
I bambini sotto i 120 cm di altezza e tutti i cittadini con disabilità non pagano alcun biglietto.

Print Friendly, PDF & Email