Basket, domani sera impegno interno per la Passalacqua

rino durante

Ragusa, 21 ottobre 2014 – Neanche il tempo di assaporare la vittoria di domenica scorsa e la prima posizione di classifica, anche se condivisa con Schio, che un nuovo impegno di campionato attende la Passalacqua Spepdizioni di Ragusa. Domani (inizio ore 20,30) sul parquet del PalaMinardi le ragazze di coach Nino Molino affronteranno il Vigarano, formazione che non ha ancora ottenuto vittorie in questo inizio di campionato,  ma che non va sottovaluta e va quindi affrontata con la massima determinazione. “E’ una squadra – commenta l’assistant coach Maurizio Ferrara – che abbiamo seguito sia nelle tre partite fin qui disputate che nel precampionato. Si tratta di una formazione molto predisposta al contropiede, perché ha caratteristiche che la portano a correre tanto, hanno tanta atleticità, fisicità e velocità, e dunque una delle armi che possono avere è proprio quella relativa al gioco veloce e al contropiede. Per il resto, fanno un gioco abbastanza articolato, a volte anche un po’ complesso per le giocatrici che hanno in squadra che comunque sono di buona caratura. La giocatrice più esperta è senza dubbio Francesca Zara, poi hanno Moroni in cabina di regia: una giocatrice che abbiamo visto sempre in A2, ed una vecchia conoscenza siciliana come Tanja Cirov: un’ala che ha grande capacità e tiro da tre punti. Hanno inoltre aggiunto le due straniere Ugoka e Marshal: la prima un’atleta molto esplosiva, ed uno dei riferimenti interni insieme a Martina Bestagno, giocatrice che conosciamo tutti e che sta facendo molto bene, la seconda è una guardia dal grande fisico e molto veloce. Se riescono a prendere rimbalzo e sviluppare subito il gioco hanno grande possibilità. Per quanto ci riguarda, stiamo cominciando ad esprimere il nostro gioco e speriamo quanto prima di essere al 100% dal punto di vista fisico”.

Print Friendly, PDF & Email