Basket, la Passalacqua Ragusa pronta per il big match con la Famila Schio

rino durante

Ragusa, 15 novembre 2014 – “In partite come quella che dovremo giocare contro Schio, quando si va in campo non c’è né il palmares dell’avversario, né il budget né il fatto che l’altra squadra abbia quattro straniere e che possa scegliere chi fare giocare e chi non fare giocare. Si va in campo per giocare la migliore pallacanestro possibile che è quello che poi conta per vincere le partite. E questa deve essere la nostra mentalità sia con la prima che con l’ultima in classifica. Poi abbiamo chiaramente molto rispetto di Schio perché è composta da giocatrici esperte, di qualità, ed è una squadra che ha tantissime soluzioni sia difensive che offensive, ma è chiaro che cercheremo di giocarci la nostra partita e che abbiamo grande fiducia. E’ comunque una partita di stagione regolare, che può essere importante in ottica Final four di Coppa Italia ma che ai fini della classifica finale sarà probabilmente ininfluente. C’è però la nostra autostima, il pubblico che non vogliamo deludere e la società che vogliamo ripagare con i risultati, e dunque sappiamo bene che è un evento importante e dunque, come abbiamo sempre fatto fino ad ora, cercheremo di dare il massimo. L’Eurolega? Sono abituate a giocare ogni tre giorni, per loro non è un grosso problema giocare il turno infrasettimanale, quindi è un fattore che non inciderà”. Questo il Molino pensiero alla vigilia del big match che domani (inizio alle ore 18) vedrà di scena al PalaMinardi la Passalacqua Spedizioni e le campionesse d’Italia in carica della Famila Schio. Le due squadre arrivano a questo confronto diretto ancora imbattute, con 14 punti in classifica: da domenica sera ci sarà dunque una capolista solitaria, ma anche chi resterà in seconda posizione lo farà i solitudine considerato che San Martino e Lucca inseguono a quota 10. ”In occasione dell’incontro di domani pomeriggio – si legge in un comunicato diramato dalla società biancoverde nella giornata odierna – sarà aperto a partire dalle ore 16,00 anche il cancello lato piscina comunale di via Magna Grecia, per permettere l’ingresso pedonale dei tifosi, che in questo modo potranno parcheggiare anche nell’intera zona dove si tiene il mercato del mercoledì (piazzale dello stadio Aldo Campo). Per parcheggiare l’auto sarà possibile, inoltre, utilizzare il parcheggio della stessa piscina, ma non quello oltre il cancello e dunque il piazzale antistante il Palaminardi. Questo per permettere una gestione più fluida delle zone di sosta e della viabilità in generale. L’entrata dei tifosi all’interno del palazzetto avverrà sempre dal lato di via Mariano Rumor.

Print Friendly, PDF & Email