Catania protagonista allo stadio Olimpico di Roma con la squadra under 12 di rugby Briganti di Librino e il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP

Un connubio di sport e solidarietà ciò che si è visto in campo all’Olimpico domenica 12 marzo, grazie alla squadra under 12 di rugby Briganti Librino e alla solidarietà del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP, che ha contribuito a far si che i giovani atleti, invitati ad accompagnare l’ingresso in campo della nazionale Italiana opposta alla nazionale Francese, potessero vivere questa straordinaria esperienza.

La squadra brigante prima dell’ultima gara interna dell’Italia al torneo delle Sei Nazioni, ha partecipato a un torneo presso lo Stadio dei Marmi tra i ragazzi e le ragazze Under 12 di Scampia (Napoli), di Corviale (Roma) e una selezione di Amatrice.

“Siamo felici di aver contribuito a questa fantastica esperienza di crescita per i giovani del Rugby Briganti di Librino – afferma Gianluca Ferlito, presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP – lo sport è importante, così come una buona alimentazione, e il Consorzio è sempre attento a coniugare queste due cose e a supportare chi vive realtà difficili, poiché crediamo che sia importante essere attivi nel sociale per migliorare questa terra. Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP sempre nello stesso quartiere di Catania ha sostenuto l’Asd Pro Librino 2012, ed è un piacere sapere che ambedue le squadre  non solo sono attive e con buoni risultati sportivi, ma soprattutto crescono interiormente in modo sano e costruttivo”.

Print Friendly, PDF & Email