CICLISMO: prime adesioni di rilievo per la Marathon Parco degli Iblei

RAGUSA – Nomi di richiamo per la sesta edizione della Marathon Parco degli Iblei di ciclismo. La kermesse si terrà a Ragusa il 21 e il 22 maggio. La gara è in programma la domenica mentre, nella giornata di sabato, oltre alle iniziative legate al progetto Icaro della Polstrada, ci sarà spazio anche per la dimostrazione di numerose altre discipline sportive. L’evento, promosso dall’Asd Bike & Co, con il patrocinio del Comune di Ragusa, può contare sull’adesione di veri e propri pezzi da novanta della specialità in questione. Tra i big dell’edizione 2016 della Marathon, infatti, ci saranno gli alfieri del team Lee Cougan professional cycling, vale a dire Diego Arias Cuervo e Luca Ronchi, categoria Elite. Ma anche i ciclisti del sicilianissimo Team Lombardo con ai nastri di partenza il ragusano Carmelo Dipasquale che si è aggiudicato il campionato italiano Marathon 2014 nella categoria Elite master. “Si tratta di presenze – dice il presidente dell’Asd, Bike & Co., Giuseppe Nascondiglio – che forniscono ulteriore peso specifico alla nostra gara che, lo ricordo, punta a superare il traguardo dei quattrocento partecipanti che avevamo registrato nella scorsa edizione. La concorrenza è molto agguerrita perché, come nel caso suddetto, stiamo parlando di campioni della specialità che diranno la loro sin dai primi chilometri e che faranno di tutto pur di tagliare per primi il traguardo”. La kermesse sportiva è inserita nel calendario delle marathon e delle granfondo di Coppa Sicilia della Fci e si svilupperà su un tracciato molto suggestivo che permetterà ai concorrenti di ammirare le peculiarità del paesaggio. Dopo la partenza alle 9,15 da piazza Libertà, il via vero e proprio sarà dato nella zona del torrente del Mastratto dove la carovana di ciclisti si trasferirà nel frattempo. Sono 72 i chilometri che i partecipanti dovranno sostenere per la marathon, 48 per la granfondo mentre ci sarà anche il tracciato di trenta chilometri per gli escursionisti. Per le iscrizioni è possibile consultare i siti internet www.bikeeco.it oppure www.mtbonline.it e sarà possibile formalizzare l’adesione sino alla mattina del 22 maggio.

Print Friendly, PDF & Email