Continua la striscia positiva per la Virtus Ragusa che batte in trasferta il Gravina

Continua a mietere successi la Virtus Ragusa che in terra etnea batte il Gravina con 20 punti di distacco. In trasferta la squadra ragusana riesce ad imporsi da subito, procede a passi lunghi e spediti durante tutti i 40 minuti senza mai abbassare la guardia, come dimostrano i parziali.

Sotto canestro i rimbalzi iblei schiacciano i catanesi, estremamente colpiti in difesa, e la distanza sul tabellone diventa man mano più pesante.

Santonocito e Sacca provano ad assemblare il puzzle ma Canzonieri e Nardi sfaldano tutti i piani avversari, dimostrando una superiorità evidente in post basso, chiudono così il terzo quarto sopra di 18 lunghezze, per poi gestire con sicurezza e forza fisica anche gli ultimi dieci minuti di gioco portando a termine il match con il risultato finale di 56 a 76 per i ragusani.

Con questo successo, la Virtus riesce consolidare il posto in vetta alla classifica del campionato di serie C silver. I ragazzi allenati da coach Di Gregorio dimostrano carattere e coesione e partita dopo partita acquisiscono un affiatamento e una coordinazione nel gioco frutto di settimane di duri allenamenti.

“Abbiamo fatto una buona partita – commenta a fine match coach Di Gregorio – e abbiamo trovato buoni tiri con percentuali soddisfacenti e quindi posso ritenermi soddisfatto della prestazione dei ragazzi. In queste ultime partite ho potuto constatare un crescendo del livello di gioco, e questa è una cosa importante, ma dobbiamo continuare a lavorare in settimana come fatto finora se non con più intensità per migliorare sempre più le nostre prestazioni in campo”.

Print Friendly, PDF & Email