Continua l’operazione di rigenerazione per l’ASD Vittoria Calcetto

VITTORIA – Continua l’operazione di rigenerazione, con l’arrivo di altri due colpi di mercato in casa dell’Asd Vittoria Calcetto Femminile, i cui uomini mercato qualche giorno fa hanno chiuso positivamente la trattativa per l’arrivo di un laterale offensivo e di una giovanissima portiere di cui si dice un gran bene negli ambienti.
Il laterale di cui parliamo è Salvina Di Simone proveniente dal Sant’Isidoro di Bagheria società dalla quale la società Vittoriese ha prelevato già Daniela Militello, mentre per la giovane portiere parliamo di Jennifer Saraceno (classe 96) in forza all’Arké Siracusa nella scorsa stagione.
Per entrambe si può parlare sostanzialmente di una vera e propria promozione sul campo, considerato che Di Simone ha disputato nella stagione scorsa il campionato regionale di serie C mentre per la Saraceno si tratta di un avanzamento nella gerarchia dei portieri in forza alla nuova società. Ovviamente le possibilità di una crescita diventano sempre più importanti.
Di Simone come pensi di affrontare questa nuova avventura in serie A in un campionato che hai sfiorato ma che non conosci? “ Ringrazio la società intanto per aver creduto in me e per la possibilità che mi offre di disputare un campionato quale quello della serie A che è sicuramente molto più tecnico e fisico di quello Regionale, ma il mio intento è quello di apportare il mio contributo cercando di divertirmi, crescere e raggiungere massimo possibile. Ho già avuto modo di interloquire con alcuni dirigenti e debbo dire che qui mi sento già quasi a casa”.
Passiamo alla sorpresa della giovanissima Saraceno, cosa ti ha convinto ad accettare di far parte della Vittoria Calcetto?. “ Io vado matta per questo sport e credo che con questa società che ha fatto la storia nel calcio a 5 femminile possa regalarmi grandi soddisfazioni ed emozioni. Mi piace far parte di una società come quella con cui ho firmato perché ho la possibilità di mettermi in gioco e crescere in un ruolo che è fondamentale nel giuoco del calcio a 5, inoltre avrò modo di continuare a crescere sotto la guida di Rita Basile, che mi è stata di grande aiuto sia nella passata stagione, sia per la scelta intrapresa per la futura stagione sportiva. Ho scelto questa società per il progetto che ha in mente perché combacia con il mio, il mio fine sarà quello di raggiungere ottimi obiettivi sia personali sia per la mia nuova società”.
Nobile: con questi nuovi innesti abbiamo voluto ribadire la volontà societaria di puntare sulle giovani, anche se con poca esperienza ma con tantissima voglia di fare bene, e puntare su un mix di atlete esperienti e di categoria con le prime , siamo certi che riusciremo a toglierci delle soddisfazioni come da sempre fatto. La possibilità che diamo a queste ragazze di confrontarsi, con altre più grandi e più esperienti e davvero unica e certamente da non perdere”. Nobile possiamo considerare chiusa la campagna di rafforzamento della Vittoria Calcetto, oppure continuerete a lavorare ancora per qualche altro rinforzo? “ Posso dirle che continuiamo a monitorare alcune atlete che potrebbero arrivare, qualora si verificassero delle situazioni tali da permetterne il trasferimento, ma sono certo che assieme al mio presidente qualche ultimo regalo ai nostri tifosi ed alla nostra città la faremo”. Nuove dal prossimo Mr.? Mi spiace ma su questo non posso dirvi nulla tranne che il presidente sta seguendo una pista che tra una settimana o due potrebbe portare al nuovo Mr.
Sul fronte interno, il vice presidente Giunta sta trattando la delicata situazione dei rinnovi con oculatezza cercando di seguire le indicazioni di massima del Presidente e del D.S., anche in questo settore non si escludono grosse sorprese.

Print Friendly, PDF & Email