”Degrado alla palestra comunale di via Aldo Moro a Ragusa”

Ragusa, 1 gennaio 2015 – “Condizioni impietose per le squadre che si allenano nella palestra comunale Pappalardo di via Aldo Moro”. La denuncia arriva dal consigliere comunale del Movimento Civico Ibleo, Gianluca Morando, che ha raccolto le lamentele di numerosi atleti a causa del mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento. “In questi giorni in cui le temperature si sono abbassate – dice Morando – l’impianto è off limits perché il freddo impedisce alle squadre di potere esercitare regolarmente la propria attività. In più, visto che l’acqua resta praticamente ghiacciata, gli atleti non hanno la possibilità di fare le docce a conclusione di ogni seduta. In molti, perdurando questa situazione di disagio, hanno preferito non allenarsi”. Ma c’è anche un altro aspetto che merita di essere posto sotto attenzione. “Nonostante sia stato effettuato il previsto intervento che avrebbe dovuto risolvere la questione – aggiunge Morando – in realtà non c’è stato alcun passo in avanti, nel senso che si registrano copiose infiltrazioni d’acqua e continua a piovere all’interno della palestra. Una situazione a dir poco incresciosa perché si pensava che il problema potesse essere risolto. E, invece, non è così. Pioveva prima all’interno e continua a piovere anche adesso nonostante la riparazione sia stata effettuata. Viene naturale chiedersi in che modo si sia intervenuto. La questione, naturalmente, sarà posta da me in aula per ottenere risposte appropriate da parte dell’assessore comunale all’Edilizia sportiva”.

Print Friendly, PDF & Email