Domenica al PalaPadua di via Zama a Ragusa la quarta edizione del trofeo del Mediterraneo

RAGUSA – E’ in programma domenica 15 maggio al PalaPadua di via Zama, a Ragusa, la quarta edizione del trofeo del Mediterraneo. Si tratta di una competizione promozionale-divulgativa di danza sportiva autorizzata da Fids (Federazione italiana danza sportiva) e Csen. L’appuntamento a partire giù dal mattino e per il corso di quasi tutta la giornata con i partecipanti alle varie discipline interessate, vale a dire: danze nazionali, standard, latino-americani, danze artistiche, hip hop, duo synchro a tema, duo synchro latin, classe D e C. E’ prevista la partecipazione di associazioni sportive tesserate Csen e Fids di tutta la provincia di Ragusa e non solo. Interverranno altresì il presidente provinciale federale, Antonino Mantello, e il presidente provinciale dell’ente di promozione sportiva, Sergio Cassisi. L’iniziativa è promossa dall’associazione sportiva “Come dancing” presieduta da Simona Massari. L’obiettivo è fare in modo che la passione per la danza sportiva possa attecchire ancora di più. “In provincia di Ragusa – dice Sergio Cassisi – possiamo vantare un movimento, a questo riguardo, di tutto rispetto. E certe manifestazioni come quella in programma domenica servono a mettere in evidenza che l’attenzione nei confronti di queste discipline non deve mai venire meno e che, anzi, occorre sempre coltivarle il più possibile per fare sì che possa crescere ulteriormente l’interesse. Invitiamo tutti a partecipare e ci auguriamo che possa trattarsi di una giornata ricca di soddisfazioni per tutti coloro che saranno dei nostri. Sono convinto che sarà una bella festa all’insegna della danza sportiva e che servirà a fare comprendere ancora di più come questo movimento sia ricco di spunti molto interessanti”.

Print Friendly, PDF & Email