Domenica in campo le Under del Padua Rugby Ragusa

Ragusa, 19 dicembre 2014 – La squadra Senior del Padua Rugby Ragusa non andrà a Lecce ma non per questo il rugby ibleo domenica resterà fermo. Ci penseranno infatti le due Under paduine a tenere alta l’attenzione degli sportivi iblei. Alle 11, al campo di via della Costituzione, sarà di scena l’Under16 di coach Maugeri che affronterà i pari età della Nissa, mentre alle 13 toccherà all’Under18 di coach Novello vedersela con l’altra giovanile nissena. Sulla carta di tratta di due impegni abbastanza facili, visto che entrambe le formazioni nissene stanno in fondo alle rispettive classifiche non essendo ancora riuscite a vincere una sola partita. Ma i due allenatori biancazzurri non si fidano: «I numeri parlano chiaro, e se li leggiamo in modo acritico sembrerebbero due incontri senza storia. Ma le partite si vincono in campo e dunque i nostri ragazzi dovranno dare tutto prima di poter festeggiare. Anche perché», concludono i due coach, «gli avversari si devono sempre rispettare e quindi, facili o difficili che siano, le partite si devono giocare al massimo delle proprie possibilità». Nei rispettivi campionati, al momento, le due formazioni iblee galleggiano a centro classifica ma, mancando ancora 5 giornate alla fine, tutto è possibile. «Non bisogna abbassare la guardia», ribadisce il presidente del sodalizio, Vittorio Vindigni, «anche perché entrambe le squadre possono ancora centrare l’obiettivo della qualificazione alla fase successivo. Dunque i ragazzi devono giocare non solo per vincere, ma anche per vincere bene». Dopo questa giornata i campionati si fermeranno per le vacanze di Natale. Per ripresa dei tornei si dovrà aspettare il 18 di gennaio, giorno in cui tornerà in campo anche la formazione Senior. Per la squadra di coach Greco si tratterà del primo impegno nella Poule Salvezza, poule alla quale prenderanno parte Capitolina Roma, Colleferro, Padua Ragusa, Partenope Napoli, Reggio Calabria e Svicat Lecce. Le prima quattro classificate manterranno il diritto a giocare in serie B anche nella prossima stagione, le ultime due invece retrocederanno in serie C1. Il calendario della Poule Salvezza, così come quello della Poule Promozione, sarà diffuso dalla Fir nei prossimi giorni.

 

Print Friendly, PDF & Email