Ginnastica Artistica: campionati regionali di Categoria e Serie B a Ragusa

RAGUSA – Sarà per domenica prossima, 22 febbraio, una importante giornata dedicata alla ginnastica artistica di alto livello. Nella mattinata saranno tenute le sessioni della prima giornata del Campionato Regionale di Categoria per i livelli L1, L2, L3 e L4, mentre nel pomeriggio sarà il turno del campionato di serie B.

CAMPIONATO REGIONALE: LA KUDOS IN PEDANA
Il Campionato Regionale di Categoria è una fase particolarmente delicata per le ginnaste iblee perchè proprio dalla nostra provincia proviene la campionessa uscente, Carlotta Floridia della Kudos Modica, che è stata la reginetta di categoria del 2014.
Carlotta, 9 anni, è stata campionessa regionale di categoria nel livello L1 nel 2014 sbaragliando la concorrenza e quest’anno è chiamata a confermare, ancora nel livello L1 dei 9 anni, la performance dello scorso anno.
Con Carlotta, a difendere i colori della Kudos Modica – che per l’occasione inaugurerà le nuove divise di gara – in campo saranno anche Giuliana Gurrieri e Francesca “Chicca” Modica.
“E’ impegno agonistico di primo piano – dice Angelo Floridia, fratello di Carlotta e membro dello staff di istruttori della Kudos Modica – perchè riconfermare un risultato, spesso è ancora più difficile della prima vittoria. Ecco perchè gli allenamenti per tutte le ragazze sono stati pressanti. La ginnastica artistica richiede perfezione e la perfezione si raggiunge con la ripetizione dell’esercizio fino ad interiorizzare quegli automatismi ginnici che portano il corpo a compiere perfette esecuzioni”.

LA SERIE B
Sempre nella giornata di domenica, ma nel pomeriggio, altra importante seduta di ginnastica artistica e sempre alla Scuola Regionale dello Sport di Ragusa, con le gare della serie B, serie cadetta che proietta le società ad alti livelli, laddove si formano le campionesse italiane e serbatoio delle olimpiadi.
A debuttare in questa importante competizione, le atlete del settore agonistico della Akinà, palestra di Scicli gestita dal tecnico Daniele Pellegrino che è anche a capo dello staff di istruttori della Kudos Modica, realtà iblea della ginnastica artistica con cui la Akinà ha stato stretto un accordo di collaborazione per utilizzare le attrezzature di alto livello che la Kudos offre ai suoi allievi.
“La collaborazione tra Akinà e Kudos è stata importante – dice Pellegrino – perchè questo rapporto con la Kudos è stato fondamentale per affrontare la preparazione per la serie B, serie molto impegnativa. Chiara, Sara ed Eugenia hanno davvero affrontato questi mesi di preparazione con il massimo impegno e questo loro debutto ci mette ansia ma anche orgoglio”.
A tentare la difficile strada della B, saranno infatti Chiara Gerratana, Sara Calabrese e Eugenia Sella, che sono state fortemente impegnate in questi mesi di allenamenti per affinare la propria qualità di esecuzione.
Un impegno collettivo perchè la competizione è a squadre per cui il risultato finale sarà dato dalla somma degli esercizi nei singoli 4 attrezzi per ciascuna delle atlete.
Dopo la seconda prova prevista a fine Marzo, la miglior squadra siciliana sarà chiamata alle fasi di selezioni nazionali.

Print Friendly, PDF & Email